Privacy Policy Un Biglietto per accedere alla Festa della Sfida Classica 2020 di Pokémon Go! - Pokémookie

Un Biglietto per accedere alla Festa della Sfida Classica 2020 di Pokémon Go!

Buongiorno AllenaPokémon e ben tornati in un nuovo articolo qui su Pokemookie! Non siete riusciti ad accedere alla Festa per la Sfida Classica 2020 di Pokémon Go? Nessun problema! Mamma Niantic rilascerà un biglietto speciale a pagamento per accedervi!

Come ben sapete la Sfida Classica 2020 è in corso, ma solo coloro che hanno completato tutte le missione dedicate alle varie regioni potranno accedere all’evento speciale. Tuttavia se non siete riusciti in questa impresa, potrete comunque avere un modo per partecipare! Come? Nello shop del gioco sarà disponibile un biglietto che vi farà accedere alla Festa della Sfida Classica 2020. Le ricompense di questo evento per i possessori di questo biglietto saranno leggermente differenti, ma potrete comunque ottenere:

  • gli incontri con Meowth di Galar e Stunkfish di Galar
  • le missioni di ricerca per incontrare Pokémon di Unima come Snivy, Tepig, Oshawott, Blitzle, Audino, Darumaka, Gothita e Genesect.
  • Gli oggetti esclusivi avatar come gli occhiali e la posa del Professor Willow.

Se sarete già ammessi all’evento speciale, potrete comunque acquistare il biglietto per ottenere 10 Caramelle al posto del Pokémon per ogni incontro con ogni guadagnato e Polvere di Stelle al posto degli Occhiali di Willow.

Il biglietto sarà veduto al prezzo di 7.99 Dollari americani (circa 7,30 Euro) e sarà disponibile fino alle 13:00 di Lunedì 8 Giugno 2020.

Inoltre tutte le novità introdotte su Pokémon Go in questo periodo sono state sintetizzate in questo video pubblicato nella notte del 21 Maggio dal canale Youtube ufficiale di The Pokémon Company.

Cosa ne pensate di questa scelta di introdurre questo biglietto di Accesso alla Festa della Sfida Classica 2020 su Pokémon Go? Ditecelo con un commento! Inoltre Pokémookie non vi lascia soli e potete trovarci anche su FacebookInstagramTwitter sul canale Telegram per ricevere aggiornamenti e su un secondo gruppo Telegram per parlare in amicizia, da poco tempo siamo sbarcati anche su You Tube. Vi aspettiamo con la nostra serie su Pokémon Rosso Fuoco! Ricordate che #iorestoacasa

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.