Privacy Policy

Ulteriori novità per Pokémon Masters: il trailer

Bentornati amici di Pokémookie. Il nuovo video di Pokémon Masters è stato come un fulmine a ciel sereno. The Pokémon Company cerca di approdare sui dispositivi mobile con un progetto del tutto nuovo rispetto a Pokémon Go. Mentre su Go l’obbiettivo principale era il movimento qui sarà diventare campioni della lega di Pasio. Si è davanti a una svolta magistrale! Andiamo con ordine e vediamo il trailer di Pokémon Masters!

Il gioco sarà ambientato sull’isola artificiale di Pasio, dove gli allenatori più famosi dei giochi principali quali Camilla, Fiammetta, Sandra, Brock e così via si sfideranno in gruppi di tre personaggi, almeno inizialmente, per fronteggiare avversari sempre più forti e capipalestra. Dopo un numero attualmente sconosciuto di ore di gioco sarà possibile aumentare il roster dei personaggi selezionabili, dato che come da trailer mostrato, i capipalestra saranno “ottenibili” come compagni di viaggio.

L’innovazione che forse farà storcere il naso a molti possibili giocatori è la presenza di un solo Pokémon per personaggio. Questo (parere personale) non è fatto a caso, servirà per far simpatizzare i giocatori novizi senza buttarli in mezzo a quasi 900 creature tascabili tra cui scegliere. Una delle parti più intriganti e interessanti però sono senza ombra di dubbio i combattimenti: si potranno svolgere solo 3 Vs 3. Il che darà modo ai giocatori di sviluppare sempre combo tutte nuove o funzionali alla vittoria.

Abbiamo un “riutilizzo” delle mosse Z qui chiamate Unimosse, ma ancora non è nota la potenza di base di queste mosse. Si può ipotizzare che saranno eseguibili solo dal Pokémon “capo”, ovvero quello controllato in quel momento di gioco. Durante gli scontri sarà poi possibile farsi curare/aumentare le statistiche dagli alleati in modo da perdere il minor numero di turni possibili.

Che ve ne pare di Pokémon Masters e del trailer? Ricordatevi di seguirci su Facebook, Instagram, Twitter e Telegram per non perdervi tutti i nostri articoli!

Andrea

Ho conosciuto Pokémon col cartone di Italia1, quando poi a natale mi hanno regalato Pokémon smeraldo è stato amore a prima giocata. Attualmente i Pokémon sono la mia più grande passione. Nonostante la saga principale sia più che buona adoro gli spin-off come Mistery dungeon e Pokémon Ranger.