Privacy Policy [SPOILER] Chi è la donna del Cimitero della Landa Corona nel DLC di Pokémon Spada e Scudo? - Pokémookie

[SPOILER] Chi è la donna del Cimitero della Landa Corona nel DLC di Pokémon Spada e Scudo?

Bentornati AllenaPokémon in un nuovo articolo di Pokémookie! Che il secondo DLC di Pokèmon Spada e Scudo fosse più dedicato all’esplorazione si sapeva, ma che fosse tempestato di piccole mini-quest assolutamente no. A completare la nuova avventura nel nuovvo Pass di espansione ci sono tante chicche e una di queste ha attirato l’attenzione. Questa mini quest riguarda la misteriosa donna che vediamo sbucare nel Cimitero Antico della Landa Corona. Di chi si tratta?

Premettiamo che questo articolo potrebbe essere uno spoiler per coloro che non hanno ancora giocato al titolo. Quindi se volete gustarvi a pieno la vostra avventura, vi consigliamo di interrompere la lettura.

Giusto perché siamo nel mese di Halloween TPC ha deciso di aggiungere questo evento dall’inizio un pochino Creepy, ma non temete. Non c’è nulla di cui aver paura. Andiamo con ordine.

All’ingresso della Dynatana Max potrete parlare con Nia. Chi è questo Personaggio? SPOILER: la figlia di Peony. Nia ci informerà del fatto che una misteriosa donna dai lunghi capelli di notte si aggira proprio per il Cimitero Antico. A questo punto per attivare l’evento occorrerà aspettare il giorno giusto.

Infatti se vi recherete alla mezzanotte del 31 Ottobre in quel cimitero potrete incontrare questa fantomatica donna che non è altro che un personaggio ben noto a voi allenatori che avere giocato a Spada e Scudo.

La donna allora si rivelerà essere Olivia che è alla ricerca del suo ex Capo, il presidente Rose che pare essere sparito dopo la Notte Oscura. Olivia ci informa quindi che ha ricevuto delle segnalazioni della presenza di Rose, pare infatti sia stato avvistato nella Landa Corona e lei è alla sua ricerca.

Ecco a voi risolto il mistero della donna nel Cimitero Antico della Landa Corona nel secondo DLC di Pokémon Spada e Scudo. Cosa ne pensate? Diteci come la pensate con un commento qui sotto! Vi ricordiamo inoltre che Pokémookie è anche su FacebookInstagramTwitter sul canale Telegram per ricevere aggiornamenti e su un secondo gruppo Telegram per parlare in amicizia. Ci trovate anche su anche su You Tube.

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.