Privacy Policy Spada e Scudo: quale sarà il numero di Pokémon nel Pokédex di Galar? - Pokémookie

Spada e Scudo: quale sarà il numero di Pokémon nel Pokédex di Galar?

Buongiorno AllenaPokémon e benvenuti su Pokémookie! Continuiamo a parlare di Pokémon Spada e Scudo. Più precisamente di un chiarimento riguardante il numero di Pokémon presenti nel Pokédex di Galar. Quanti saranno?

Da diverso tempo il team di Pokémookie sta lavorando ad un elenco dei mostriciattoli presenti nel Pokédex di Galar. Nei vari trailer dedicati a Pokémon Spada e Scudo abbiamo potuto vedere molte specie delle generazioni passate, ma davvero poche della nuova generazione. Come è stato confermato nella preview giapponese, The Pokémon Company ha fatto questa scelta per sorprendere i giocatori. Tuttavia le speculazioni del web e un’errata traduzione della rivista giapponese Famitsu, hanno fatto diffondere la voce che il Pokédex di Galar contenga più Pokémon delle passate generazioni.

L’errore è stato minimo, ma pare che l’affermazione fatta da Famitsu sia stata che Pokémon Spada e Scudo avranno un Pokédex con più Pokémon rispetto alle ultime generazioni. Quindi il numero di Pokémon presenti in ottava generazione va rapportato alla sesta e alla settimana generazione. Queste due hanno introdotto rispettivamente 72 e 88 Pokémon, quindi possiamo dire che il Pokédex di Galar conterrà almeno 90 mostriciattoli.

In questo numero, tuttavia, non sappiamo ancora se siano comprese o meno le forme Galar come Zigzagoon o Ponyta.

Cosa ne pensate del numero di Pokémon presenti nel Pokédex di Galar? Saranno davvero 90? Diteci la vostra con un commento! Vi ricordiamo che siamo sbarcati anche su YouTube, ma non dimenticatevi di tutti gli altri nostri social FacebookInstagramTwitter e il canale TelegramVi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.