Privacy Policy Ritrovati dopo 13 anni degli sprite da Pokémon Diamante e Perla -

Ritrovati dopo 13 anni degli sprite da Pokémon Diamante e Perla

Bentornati amici di Pokémookie. Pensate di conoscere bene i titoli di 4° Gen? Ebbene, no. Da un data mining sono stati scoperti alcuni sprite che gettano nuova luce sui giochi di 4° generazione Pokémon Diamante e Perla! Non sono sprite di nuovi Pokémon, ma bensì riedizioni dei mostricciatoli.

Correva l’anno 2006, quando The Pokémon Company fece uscire in Italia Pokémon Diamante e Perla. Dopo gli errori di non 1, ma ben 3 titoli, TPC aveva bisogno di “riscatto” (gli errori non erano grafici, bensì erano errori di programmazione in quanto a partire da Oro e Argento vi era il cambio Notte-Giorno. Questa funzione venne omessa in Rubino, Zaffiro e Smeraldo.). Per “variare” voleva introdurre già in questi giochi delle forme varianti. Forme che nel 2006 si intendeva come differenza Maschio-Femmina di cui era abbozzata la 3°Genenerazione.

Temendo di andare contro i gusti dei fan, decisero di omettere tali sprite, dimenticandosi i dati nei file di gioco. Dopo più di 10 anni un utente di cui non sappiamo il nome ha estratto tali sprite e li ha resi pubblici! Andiamo quindi a scoprire di quali Pokémon si tratta!!

Cominciamo easy. Pikachu a Sinnoh avrebbe avuto una variazione fra Maschio e Femmina. Le femmine, infatti, oltre alla classica coda a cuore, hanno le orecchie perennemente basse quasi a simboleggiare un taglio di capelli a scodella. Raichu femmina, invece, avrebbe avuto delle orecchie più arrotondate.

Buneary avrebbe avuto una posa più gangster e le orecchie perennemente alzate. Forse sentiva qualcosa di divertente, chissà.

Nosepass sarebbe rimasto tale e quale dalla versione Smeraldo. Quindi niente Pixel a delineare i lineamenti del Pokémon.

Chimecho resterebbe inutile come pochi, ma con la coda dorata se Maschio.

Ebbene si, Lugia avrebbe dovuto essere incluso nei titoli di 4°Gengenerazione! Col senno di poi è stato un bene non avere questo Leggendario nei titoli. Poiché, ci saremmo persi i remake HeartGold e SoulSilver.

Qui dovrete tenervi forte….Weavile fiero Pokémon color nero e rosso sarebbe dovuto essere….r-r-r….rosa! C’è da dire che questa sua forma non è stata del tutto buttata via (purtroppo) perché sappiamo bene che quei colori sonontipici della sua forma cromatica.

Quanti di questi sprite di Diamante e Perla non avevate mai visto? Ditecelo come sempre con un commento oppure nascondendo sprite di altri Pokémon di Sinnoh per altri 13 anni. Come sempre vi ricordiamo che potrete trovarci sui nostri social: FacebookInstagramTwitter, sul nostro gruppo Telegram, sul nostro Canale Telegram e dulcis in fundo You Tube. Alla prossima!!

Andrea

Ho conosciuto Pokémon col cartone di Italia1, quando poi a natale mi hanno regalato Pokémon smeraldo è stato amore a prima giocata. Attualmente i Pokémon sono la mia più grande passione. Nonostante la saga principale sia più che buona adoro gli spin-off come Mistery dungeon e Pokémon Ranger.