Privacy Policy

Ragioniamo su Sobble: come sarà la sua evoluzione?

Diversi giorni dall’annuncio ufficiale dei nuovi titoli di ottava generazione, Pokémon Spada e Pokémon Scudo stanno a gran velocità scalando le vette di acquisti su Amazon. Le preordinazioni di questi giochi in America ha addirittura superato quella di Super Smash Bros!
Con queste nuove uscite sembra che The Pokémon Company abbia fatto centro. Speriamo che continui a sorprendere dando nuove informazioni ai fanatici dei mostriciattoli tascabili!
Al momento conosciamo la regione e gli starter allo stadio base. Vogliamo provare a fare un po’ di congetture su come potrebbero essere le loro forme finali? Iniziamo dallo starter Acqua.

Lo starter d’Acqua: Sobble

Sobble

Ho sentito molte persone supporre che questo Pokémon assumerà un doppio tipo nel suo ultimo stadio evolutivo: in particolar modo, tra tutte le opzioni possibili spiccano quelle Spettro e Buio. Sinceramente, non vedo queste opzioni molto credibili. Andiamo a vedere perché.

La possibilità del doppio tipo Spettro

Se andiamo a vedere i mostriciattoli tascabili di questo tipo rilasciati finora, hanno anche nel loro stadio base un qualche riferimento al mondo sovrannaturale. Il design di Sobble appare piuttosto “carino”, senza quello sfondo creepy che contraddistingue il tipo Spettro. Con questo non sto dicendo che i Pokémon di questo tipo non sono carini, ma che anche nella loro cuteness mantengono un rifermento palese al mondo spettrale, come per esempio Litwick, Shuppet o Mimikyu. Volendo forzare un pochino la cosa, si può trovare questo riferimento nel trailer, che mostra la sua capacità di diventare invisibile. Ma bisogna tener conto del fatto che questa è una capacità che possiede anche Kecleon, Pokémon di tipo Normale. Credo che tale caratteristica sia quindi da attribuire alla sua ispirazione ad un camaleonte e non ad un possibile doppio tipo Spettro.

La possibilità del doppio tipo Buio

Un discorso simile mi viene spontaneo per il tipo Buio. I tipi Buio del mondo Pokémon hanno generalmente riferimenti all’oscurità o comunque a qualcosa di negativo. Partiamo dal presupposto che questo tipo inizialmente doveva essere tradotto con tipo “Malvagio/Oscuro”, con palese riferimento ad una indole dispettosa, cattiva o portatrice di sventura. Il brand ha poi deciso di ammorbidire questi tratti per rendere i Pokémon più appetibili anche ad un pubblico di giovani, ma rimane comunque il riferimento ad un qualcosa di negativo in questi mostriciattoli, come può essere il ghigno malvagio di Weavile nel suo artwork o alla tendenza di Absol di manifestarsi prima di una catastrofe naturale. Per tali motivi, non vedo nell’art-work di questo nuovo starter nessun riferimento al tipo Buio, idea rafforzata dalla sua natura schiva e timida descritta nel trailer stesso.

Le nostre supposizioni

Per quanto riguarda il team di Pokemookie, nonostante le mie obiezioni precedenti, si fanno presenti i pareri che predicono un doppio tipo Spettro o Buio. Recentemente vedendo diversi concept online abbiamo visto anche fanmade basate sul veleno che erano molto interessanti, anche se mi riconducevano un pochino alla nostra “ammazza folletti” Salazzle. Le opzioni che pensavo io, che per lavoro faccio il Bastian Contrario a tempo perso, era quello del Folletto e dello Psico. Sinceramente non sono convintissima del Folletto per via di Primarina che ha la stessa combinazione di tipi, ma Game Freak ci ha dimostrato che delle ripetizioni se ne infischia… *coff coff* starter Fuoco/Lotta *coff coff*….. Tornando seri, per quanta riguarda Psico non so esattamente dire quale elemento di Sobble mi faccia pensare a questo tipo. Si può dire che è più che altro una mia sensazione.

Cari Allenapokémon, come sempre queste sono solo nostre supposizioni e, al solito, dovremo aspettare notizie dai canali ufficiali. Voi cosa ne pensate? Quali sono le vostre teorie? Fatecelo sapere qui sotto o nella chat di Telegram. Seguiteci anche su Facebook, Instagram, Twitter e sul canale Telegram per rimanere aggiornati sulle nostre pubblicazioni in cui vi diremo le nostre opinioni sugli altri starter. Vi aspettiamo!

MadHatter

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.