Privacy Policy [Pokémorf] Il fuoco arde per Charmander -

[Pokémorf] Il fuoco arde

Insieme al nostro amato primo Pokémon erba (potete trovare l’articolo di come è nato Bulbasaur qui) nacquero altri due Pokémon che oggi sono conosciuti come Charmander e Squirtle. Andiamo ad analizzare come è nato il primo!

Charmander e la sua linea evolutiva

In un mondo dove ormai il cielo e la terra erano altamente confuse, dove regnava il caos e dove avevamo zone costantemente infuocate, nacque Charmander. In queste zone, nel suo girovagare per la Terra, passò Mew. Il piccolo Pokémon rosa fece quello che nessuno si sarebbe mai aspettato: incuriosito da questa strana magia, mangiò una fiammella. Questa fiamma non creò problemi al nostro primissimo Pokémon ma, semplicemente, venne espulso come un qualsiasi materiale di scarto. Assunse così una nuova forma. Di nuovo sulla Terra, quel “fuoco” non era più lo stesso, era diventato una roccia infiammata, poiché aveva assorbito parte della forza vitale di Mew.

Una gruppo di semplici lucertole come le conosciamo oggi, si imbatté in questo oggetto e avvicinandosi a questa pietra presero fuoco. Invece di bruciare iniziarono ad ardere dall’interno. Queste fiamme non le consumarono ma le alimentarono, in pochissimo tempo si creò un senso di rivalsa in questi piccoli esseri tanto che in parte la fiamma si presentò anche all’esterno sulla coda. Il colore di questi piccoli mutò dal verde natura al rosso fuoco e passione. Il senso di predominanza che la fiamma aveva instillato in questi esseri li portò ad ergersi su due zampe e a voler essere i dominatori della terra. Iniziarono così ad evolversi in Charmeleon.

La fiamma all’interno di loro bruciava più potente e la loro forza sulla terraferma era aumentata. Il suolo però non bastava più. Iniziarono a chiedersi se sulla terraferma sarebbero mai esistiti altri esseri come loro in grado di sconfiggerli, però la natura doveva comunque fare il suo corso. Fu così che crebbero in dimensione e iniziarono ad attaccare gli altri esseri. Questa forza predominante li spinse a voler dominare anche il cielo gli esseri che lo abitavano. Nacquero quindi i Charizard che conosciamo oggi. Il fuoco ardeva sempre di più e cercavano un combattimento che potesse soddisfarli, poiché nessuno dei Pokémon o animali che avevano trovato riusciva a tenerli testa. Un giorno un gruppo di Charizard si imbatté in 4 esseri:

  • uno di Fuoco;
  • uno di Ghiaccio;
  • uno Elettro;
  • uno, che sembrava il capo di questo quartetto, con poteri cinetici.

Ma questa è un’altra storia di cui parleremo successivamente.

Che ne pensate della nascita di Charmander? Vi è piaciuta? Vorreste sapere di più della guerra che si imbatté sulla Terra tra i Charizard e i 4 Pokémon misteriosi volanti? Secondo voi chi sono questi 4? Fatecelo sapere in un commento qui sotto o sulla nostra chat Telegram. Già che ci siete, seguiteci anche su Facebook, Instagram, Twitter e sul canale Telegram!

Niellander

Ideatore di Pokemookie, appassionato dei Pokémon sin dall'infanzia, ho pensato di fondare questa community per condividere con voi le novità su questo mondo fantastico!