Privacy Policy

Pokemookie annuncia una collaborazione con Creepy per una teoria Pokémon!

Buongiorno AllenaPokèmon e bentornati in un nuovo articolo di Pokemookie! Siamo qui per informarvi di una novità assoluta per il nostro sito. Stiamo progettando questa idea da diverso tempo, ma il momento è finalmente giunto. Pokemookie sbarca finalmente sulla piattaforma di YouTube! Tuttavia la cosa non finisce qui. Infatti non saremo soli. Saremo infatti con Creepy!!

Penso che oramai molti di voi conoscano la nostra rubrica Teorie e Mitologia del mondo Pokémon. Come capirete bene dal nome, in questa serie di articoli parliamo di teorie, ma OVVIAMENTE non siamo gli unici a trattare di queste cose. Avete mai sentito parlare di Creepy? No, non sto parlando delle creepy pasta (anche se è proprio da lì che nasce il suo nome). Mi riferisco al canale dello Youtuber Creepy! Per chi non lo conoscesse, è un ragazzo che si occupa di divulgazione e riflessioni sul mondo dei mostriciattoli tascabili. Logicamente anche di teorie!

Ora mi direte: “Cosa c’entra Creepy con Pokemookie?“. Eh bene si, miei cari AllenaPokémon: il team di Pokemookie è entusiasta di annunciarvi una collaborazione con Creepy. Presto arriverà una video teoria sul mondo Pokémon a cui stiamo lavorando insieme. Siete curiosi? Allora in esclusiva per coloro che leggeranno questo articolo ci sarà una piccola informazione. Parleremo di Giratina, dei leggendari di ottava generazione, di Ultracreature e di Unown. In che modo collegheremo tutte queste cose? Non vi resta che attendere per scoprirlo. Il video sarà online oggi alle 17.30, quindi attivate la campanella per non perdervi questo appuntamento!

Cosa ne pensate di questa collaborazione tra Pokemookie e Creepy? Siete curiosi di vedere il nostro video in collaborazione? Benissimo, allora correte sul canale di Creepy, iscrivetevi e attivate la campanella per avere la notifica del suo prossimo video! Ricordatevi inoltre di seguirci anche su FacebookInstagramTwitter e su TelegramVi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.