Privacy Policy

Pokémon VGC Road to Worlds: LunaTeam!

Eccoci tornati con Pokémon VGC Road to Worlds! Dopo aver affrontato i tre team principali presenti nel metagame ovvero Xerndon, X-Ray e RayOgre torniamo con qualcosa di leggermente diverso. Infatti abbiamo deciso di raccogliere tutti gli archetipi in cui è presente Lunala e trattarli insieme perché, per quanto possano essere diversi tra loro, hanno tutti alcune caratteristiche simili. Benvenuti in Pokémon VGC Road to Worlds: LunaTeam!

L’Uber

In questa puntata trattiamo di un singolo restriced, appunto Lunala che caratterizza tutti i team di oggi, ma state tranquilli che non per questo saremo più sintetici. Lunala infatti è un Pokémon molto particolare per quanto riguarda l’usage, viene giocato infatti in un solo modo, ma ha una quantità di mosse utili impressionante che lo rende assolutamente imprevdibile. Partiamo però dalle sicurezze, come già detto Cristallo Z, Raggio d’Ombra e Psycoshock sono le sicurezze. Le restanti due mosse possono essere scelte tra: Ventoincoda, Distortozona, Protezione, Bodyguard, Boato e Psicamisù. In linea generale possiamo dire che almeno una tra Ventoincoda e Distortozona viene usata da ogni Lunala, ma come potete capire il Pokémon Lunare può adattarsi perfettamente al team in cui viene giocato supportandolo al meglio.

I team più diffusi

Oggi vi mostreremo i tre team “tipo”, uno per ogni archetipo in cui viene giocato Lunala ovvero LunaDon, LunOgre e XernAla.

LunaDon

Probabilmente questo è l’archetipo che ha ottenuto meno risultati competitivi, ma ciò non diminuisce la sua validità e la sua forza. La variante che vi presento oggi è probabilmente quella più diffusa in ladder.

Mega-Salamence per contrastare gli altri ArcheoGroudon e spargere Prepotenza in giro. Stakataka per avere una Distortozona che possa dare uno speed control alternativo al Ventoincoda e per distruggere Xerneas. Infine, come sempre, Tapu Fini e Incineroar per dare solidità e permettere al team un utility aggiuntiva.

LunOgre

Tutti vi aspetterete, arrivati a questo punto, che io parli del team con cui Ammodee è riuscito ad arrivare alla finale dell’internazionale americano, ma dato che abbiamo già trattato il suo team in questo articolo dedicato, in questo ve ne presenteremo un altro. In particolare quello con cui Jamie Boyt ha raggiunto la Top8 del Regionale di Bristol.

Mega-Lucario ha lo stesso ruolo di Mega-Medicham in quello di Ammodee, ovvero liberare Lunala dal problema Incineroar potendolo distruggere in un solo colpo. Celesteela ha il ruolo di anti-Xerneas, i due Tapu servono a sistemare i matchup come RayOgre con Koko e per potenziare le mosse di Lunala per Lele.

XernAla

Per quanto riguarda questo archetipo voglio proporvi il team con cui Marco Silva ha vinto il regionale di Jönköping ed è arrivato 18esimo all’internazionale di Columbus.

Mega-Kangaskhan, Tapu Fini e Incineroar sono tre Pokémon che danno una stabilità incredibile al team. Grazie a loro tre i Lunala avversari vengono completamente annientati. Gli Xerneas non hanno vita facile anche per via di Crobat che fa una grandissima speed control grazie al Ventoincoda e alla Provocazione veloce per bloccare quelli degli avversari.

I matchup

Sicuramente parlare di matchup per tre archetipi differenti è molto difficile quindi cercheremo di fare un super riassunto.

Per LunaDon siucuramente Mega-Rayquaza con il Corpetto Assalto è un Pokémon difficile da affontare perché non subisce ArcheoGroudon e non muore dalla Mossa Z di Lunala. Quindi sia X-Ray sia RayOgre sono due archetipi ostici in cui bisogna assolutamente vincere la weather war. Tuttavia Xerndon è già più abbordabile da affrontare grazie a Mega-Salamence e Tapu Fini.

LunOgre soffre leggermente meno Mega-Rayquaza, anche grazie a Tapu Koko che lo rende sicuramente meno minaccioso. In compenso lo Xerndon che si sta usando ultimamente con la lead KangaTorn potrebbe essere un problema per questo team.

Infine Xernala è un team molto offensivo che ha un unico e abbastanza evidente punto debole: non può influenzare in alcun modo le condizioni atmosferiche. L’unico modo per sconfiggere questi team quindi è solo uno ovvero distruggerli prima che loro lo facciano con te.

E anche oggi siamo arrivati al termine di questa puntata di Pokémon VGC Road to Worlds! Fateci sapere cosa ne pensate con un commento all’articolo o sui nostri social FacebookInstagramTwitter e sul canale TelegramVi aspettiamo!

Xene

Presi Pokemon Perla quasi per caso, ma da lì in poi fu amore allo stato puro. Dopo la quinta generazione (la più bella e non si accettano discussioni), mi sono preso una pausa di riflessione fino allo streaming dei Mondiali di VGC del 2016. Da lì è partita la mia passione per il competitivo che mi ha fatto riavvicinare a Pikachu&Co.