Privacy Policy Pokémon Spada e Scudo: screenshot inediti mostrano dettagli legati a Pokémon Quest! - Pokémookie

Pokémon Spada e Scudo: screenshot inediti mostrano dettagli legati a Pokémon Quest!

Ciao amici di PokéMookie! Il Secret Members Club Giapponese darà ai suo membri un piccolo gadget inedito! Da un recente comunicato stampa sono trapelati due screenshot veramente interessanti raffiguranti i due allenatori protagonisti di Pokémon Spada e Scudo con le maglie di Pokémon Quest!

Raid Daynamax
Carte Allenatore

Le immagini non mostrano nulla per quanto riguarda gameplay, ma mostrano i nostri avatar che indossano la maglietta di Pokémon Quest.

La vorreste far indossare al vostro Avatar vero? Per noi non è ancora fattibile! Muhahaha! Infatti queste magliette come spiegato nel comunicato stampa saranno distribuite solo hai membri del Secret Members Club Giapponese. (Che novità! I più fortunelli sono sempre i giapponesi)

Non ci è ancora dato modo di sapere se queste magliette verranno distribuite anche fuori dal Club e per gli AllenaPokémon occidentali . Per scoprirlo abbiamo un solo modo:“stay tuned”. Nel frattempo, se ancora non avete acquistato le vostre copie di Pokémon Spada e Scudo potete farlo qui:

Cosa ne pensate di queste nuove stupende magliette per i nostri Avatar? Voi la vorreste far indossare al vostro allenatore? Ma soprattutto vi aspettavate dei riferimenti proprio a Pokémon Quest nei titoli di Spada e Scudo? Fatecelo sapere qui sotto con un commentino tattico 🙂

Vi ricordo che se volete rimanere informati sui titoli di ottava generazione e sul mondo dei Pokémon potete trovarci su: Facebook, Instagram, Twitter, sul canale Telegram e per chiacchierare con noi la PokéMookie Chat! Da poco siamo arrivati sul tubo, fate un passo al nostro canale YouTube!

Amici! Grazie di essere passati a leggere questo articolo. Vi aspetto al prossimo 😉

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.