Privacy Policy Pokémon Spada e Scudo: ecco gli effetti delle Gigamax! Pokémookie

Pokémon Spada e Scudo: ecco gli effetti delle Gigamax!

Eccoci tornati amici di Pokémookie! Stavolta con un articolo riguardante le Gigamax in Pokémon Spada e Scudo con un elenco di quali sono e delle loro mosse esclusive!

Piccola premessa: per quanto riguarda l’uso competitivo di queste forme probabilmente non saranno incluse nel regolamento del VGC20, ma abbiamo deciso di presentarvele ugualmente perché se fosse così verrebbero probabilmente usate nel VGC21.

Alcremie

La prima che vi proponiamo è Alcremie che con la sua Mossa Gigamax, ovvero Gigagranfinale. Si tratta probabilmente di una delle poche Gigamax utilizzabili in competitivo. La cura che fornisce a sé stesso e ai suoi alleati però è un effetto secondario fortissimo di cui molti team potrebbero aver bisogno.

Drednaw

Ecco Drednaw che invece, probabilmente, beneficia più della sua forma Dynamax per poter rimettere la pioggia con la Mossa Acqua che della sua Gigarocciagetto che ha l’effetto secondario di mettere la Levitoroccia sul campo avversario.

Corviknight

Discorso simile si può fare per Corviknight, uno dei Pokémon nuovi competitivamente più interessanti, che però anche lui si preferisce giocare con la Mossa Dynamax Volante piuttosto che con la sua Gigaciclone che annulerebbe tutti gli effetti degli schermi come Schermoluce e Riflesso. Tuttavia, al contrario di Drednaw, è possibile che in qualche team particolare possa essere giocato a patto di avere altre fonti di speed control.

Charizard

Ecco probabilmente il Pokémon la cui Gigamax ha suscitato più rumore tra tutte quelle rilasciate. Partiamo da un presupposto, chi ne sta scrivendo non è un fan particolare di questa Gigamax, ma effettivamente il danno a tempo che impone agli avversari e soprattutto che non viene eliminato se questi vengono sostituiti da altri lo rende almeno interessante per tutti i giocatori competitivi.

Butterfree

Ecco un Pokémon interessante che con la sua Gigastupore può veramente distruggere le strategie avversarie col potere dell’RNG in quanto entrambi a gli avversari viene inflitto uno status casuale tra avvelenamento (di solito inutile), sonno e paralisi (semplicemente OP). Considerando anche la grande utilità che questo Pokémon può avere grazie a Ventoincoda e Polvorabbia capite che può essere interessante.

Appletun

A questo nuovo Pokémon è stata data una Gigamax interessante, ma forse non troppo usabile esattamente come Appletun in generale. La sua mossa peculiare Max Sweetness cura tutte le condizioni di stato dei compagni, che non è malvagio come effetto, ma probabilmente non sufficiente.

Flapple

Ed ecco invece Flapple che è molto simile alla sua controparte Appletun se non per il colore della mela in cui si nasconde. Analogamente al Pokémon precedente, Flapple difficilmente verrà giocato anche perché la sua G-Max Tartness ha solo l’effetto, non utilissimo, di calare l’elusione a entrambi gli avversari.

Che ne pensate di queste Gigamax di Pokémon Spada e Scudo? Fatecelo sapere soprattutto commentando qui sotto e seguendoci su FacebookInstagramTwitter ed unendovi al nostro canale Telegram per parlare amichevolmente. Vi aspettiamo!

Xene

Presi Pokemon Perla quasi per caso, ma da lì in poi fu amore allo stato puro. Dopo la quinta generazione (la più bella e non si accettano discussioni), mi sono preso una pausa di riflessione fino allo streaming dei Mondiali di VGC del 2016. Da lì è partita la mia passione per il competitivo che mi ha fatto riavvicinare a Pikachu&Co.