Privacy Policy Pokémon Spada e Scudo: completata la sfida di Cramorant ed ecco il premio! - Pokémookie

Pokémon Spada e Scudo: completata la sfida di Cramorant ed ecco il premio!

Bentornati AllenaPokémon in un nuovo articolo di Pokémookie! L’impegno degli allenatori di tutto il mondo verrà ripagato. La sfida di Cramorant di Pokémon Spada e Scudo è terminata ed è ora di riscattare il vostro premio!

Ad inizio mese The Pokémon Company aveva lanciato una nuova sfida agli allenatori di tutto il mondo: unirsi per sconfiggere 1 milione di Cramorant nei Raid di Pokémon Spada e Scudo entro il 9 Febbraio 2021. Gli allenatori si sono uniti e l’obiettivo è stato raggiunto! Un milione di Cramorant sono stati sconfitti dai giocatori di tutto il pianeta quindi ora è il momento della meritata ricompensa!

Il premio è un oggetto tra la lista dei seguenti:

  • 3 Trittiperla;
  • 3 Tappi d’Argento;
  • 1 Tappo d’Oro
  • 1 Fiammosfera;
  • 1 Tossicsfera;
  • 1 Elettrosfera.

Per ottenere il premio vi basterò accedere ai vostri titoli di Spada e Scudo, accedere al menù del Dono Misterioso e premere “Ricevere via internet”. Avrete tempo fino all’una di notte del 29 Febbraio 2021 (ora italiana) per poter riscattare il vostro fantastico premio.

Avete quindi ancora diverso tempo per riscattare questo omaggio, ma vi consigliamo di farlo subito così da evitare di scordarvene!

Siete contenti di essere riusciti a completare la sfida di Cramorant su Pokémon Spada e Scudo e poter finalmente riscattare il vostro premio? Vi ricordiamo inoltre che Pokémookie è anche su FacebookInstagramTwitter sul canale Telegram per ricevere aggiornamenti e su un secondo gruppo Telegram per parlare in amicizia. Ci trovate anche su anche su You Tube.

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.