Privacy Policy Pokémon Spada e Scudo al Lucca Comix and Games 2019 - Pokémookie

Pokémon Spada e Scudo al Lucca Comix and Games 2019

Bentornati AllenaPokémon su Pokémookie! Con la giornata del 30 Ottobre 2019 è iniziato un evento atteso da tutti i fanatici del mondo videoludico, fantascientifico e cartoonoso d’Italia. Ovviamente sapete tutti di cosa sto parlando: il Lucca Comix and Games, una delle più grandi fiere d’Italia. Videogiochi, film, fumetti, cosplay e molto altro vi attenderanno in queste quattro giornate dedicate a tutto quello che potete immaginare.

Tra i tantissimi ospiti di quest’anno potrete trovare nomi come Hirohiko Araki, autore del “Le Bizzarre Avventure di JoJo”, Altan, autore de “La Pimpa”, Leon Chiro, famoso cosplayer, e tanti altri. Come non nominare poi Cristina D’Avena, iconica voce della nostra infanzia, e tante altri ospiti che potrete scoprire visitando il sito ufficiale del Lucca Comix and Games.

In tutto questo non dimentichiamoci di Nintendo che sarà presente a Lucca Comics and Games 2019 in Piazza Bernardini con un doppio padiglione. Il primo di questi sarà proprio dedicato a Pokémon Spada e Scudo che usciranno il 15 Novembre 2019. Ovviamente saranno presenti altri titoli come Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 e Luigi’s Mansion 3. Mentre il secondo padiglione sarà dedicato al nuovo gioco “Ring Fit Adventure”, un nuovo progetto pensato per tenersi in forma divertendosi con un videogioco!

Vi ricordiamo che se non lo avete ancora fatto potete preordinare la vostra copia di Pokémon Spada e Scudo nei seguenti link!

Voi siete pronti per questo Lucca Comix and Games? Ci andrete? Fatecelo sapere in un commento! Noi ci lasciamo qui, ma vi ricordiamo di seguirci su FacebookInstagramTwitter, sul canale Telegram, sul nostro gruppo Telegram e da poco tempo siamo sbarcati su You Tube. Vi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.