Privacy Policy

Pokémon Ombra e Purificati su Pokèmon Go: c’è lo zampino del Team Rocket?

Come vi avevamo annunciato la settimana scorsa, ecco finalmente il fatidico articolo sui Pokémon Purificati. Abbiamo accennato alla loro introduzione su Pokémon Go in un precedente articolo in cui il famoso leaker Chrales annunciava la loro apparizione nel traffico dati nell’app (potete trovarlo qui). Ovviamente le novità inserite sono diverse, ma quella più particolare è proprio quella dei Pokémon Purificati.

Pokémon Colosseum e Pokémon XD

Innanzitutto andiamo a vedere di cosa si tratta. Iniziamo col parlare dei Pokémon Ombra: una meccanica introdotta in “Pokémon Colosseum” e in “Pokémon XD: Tempesta Oscura”, due titoli per il Nintendo GameCube. In questi titoli il Team malvagio sottrae i mostriciattoli agli allenatori e poi li rende Pokèmon Ombra (un po’ come succedeva nel film Pokemon 4ever). Queste creature erano caratterizzate dalla Barra Ombra che andava ad indicare il livello di chiusura del suo cuore.

Per far tornare questi mostriciattoli normali occorreva quindi sottrarli al Team malvagio e ricorrere alla Purificazione. I processi per purificare i Pokémon sono diversi come per esempio tenere il Pokémon in squadra, usare un particolare olio o chiamarlo mentre è in Iperstato/Stato Reflex. Oltre questi metodi ne sono stati introdotti alcuni presenti in solo uno dei titoli: in XD è stato introdotto lo strumento del Purificatore mentre in Colosseum il Flauto Tempo per evocare Celebi a Purificare il mostriciattolo.

Dove trovare i Pokémon purificati

Ora che abbiamo fatto questa premessa possiamo passare alla Purificazione in Pokèmon Go. Nel leak non viene specificato nulla su questi esseri, quindi ci chiediamo: dove troveremo questi Pokèmon da Purificare? La mia idea è un pochino particolare. Come vi abbiamo detto all’inizio, i Pokèmon Ombra esistono perché “oscurati” dal Team malvagio e l’inserimento dei Pokèmon Purificati nel traffico dati è avvenuta insieme all’inserimento del Team Rocket. Avete capito dove voglio andare a parare: i Pokèmon Ombra saranno un possesso delle Reclute Rocket e sarà nostro compito purificarli.

Questa mia ipotesi è avvalorata da un dettaglio: tra i possibili mostri ombra che Chrales ci mostra nell’immagine sopra (oltre agli starter delle diverse generazioni e la linea di Dratini) sono presenti la linea evolutiva di Rattata e di Zubat, Pokémon molto spesso presenti nelle squadre di questi farabutti. Precisiamo però che questa lista non è completa e non è certa.

Come purificare i Pokémon

Tuttavia ancora non abbiamo risposto ad un quesito: come faremo a Purificarli? Qui le cose si complicano perché nel traffico dati non è stato trovato nessun nuovo strumento atto alla Purificazione, quindi come si farà? La prima ipotesi che mi viene in mente è una cattura particolarmente difficoltosa o un qualcosa di legato all’uso del Touch Screen (cosa tipica di tutto il gioco).

Prima di concludere questo articolo vorrei porre l’attenzione su un altro particolare. Tempo fa si è parlato di due nuove forme di Mewtwo trovate nel traffico dati di Pokèmon Go (qui il nostro articolo). Inizialmente si era pensato al tanto discusso Armored Mewtwo, ma la cosa è stata smentita. Ora però abbiamo il Team Rocket (entità fortemente legata a Mewtwo essendoci a capo Giovanni), i Pokèmon Ombra e i Pokèmon Purificati. Che quelle due nuove forme di Mewtwo siamo proprio la forma Ombra e quella Purificata?

Ovviamente queste sono solo nostre supposizioni, ma siamo curiosi di conoscere le vostre opinioni al riguardo. L’introduzione di questa meccanica in Pokèmon Go è davvero particolare perché sarebbe la prima non presa dai giochi principali. Cosa ne pensate voi? Vi piace? Come pensate avverrà la purificazione? Ditecelo in un commento! Noi per il momento vi salutiamo e vi ricordiamo che siamo anche su FacebookInstagramTwitter e su TelegramVi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.