Privacy Policy Pokémon Master inganna l'attesa del rilascio con degli artwork dedicati! -

Pokémon Master inganna l’attesa del rilascio con degli artwork dedicati!

The Pokémon Company ancora una volta ci accompagna nell’attesa di una nuova uscita con un countdown. Evidentemente questa compagnia ha davvero una passione smisurata per i conti alla rovescia, ma forse è solo per umentare l’hype nell’attesa. Mancano davvero pochi giorni al rilascio europeo di Pokémon Master e TPC ha deciso di rilasciare degli artwork dedicati quotidianamente.

Come già sappiamo da tempo, nel nuovo gioco per smartphone di TPC saranno presenti molti nomi conosciuti del mondo Pokémon. Parliamo di Misty, Norman, Brock, Chiara, Diantha, Fiammetta, Camilla, Erika, Iridio, Lino, Agatha e molti altri. Nomi molto familiari che ci fanno subito pensare alle tante ore spese alle nostre consolle sfidando questi allenatori. Ovviamente, come ben saprete, questi personaggi non sono da soli nel mondo di Pokémon Masters. Essi saranno infatti accompagnati da un Pokémon che li sappresenta e che potremmo usare nelle nostre avventura per completare il gioco.

Se volete sapere di più su questa nuova applicazione e il suo funzionamento potrete trovare qui tutti gli articolo dedicati. Ora però passiamo a vedere queste meravigliose artwork che il canale Twitter di Pokémon Masters ha dedicato all’uscita del nuovo gioco!

Avete riconosciuto qualcuno di familiare? Sono sicura di si! I disegni hanno stili molto diversi tra loro, ma sono davvero tutti bellissimi. Cosa ne pensate di questi lavori? Chissà quale prosonaggio avremo negli ultimi due giorni di countdown.

Vi ricordiamo che Pokemookie e affiliato con il gruppo italiano di giocatori di Pokémon Masters! Se siete interessati andate a darci un occhiata!

Spero che questo articolo vi sia piaciuto! Attendiamo con ansia i prossimi due artwork per gli ultimi giorni di countdown e l’uscita di Pokémon Masters stesso! Per ora noi vi salutiamo e vi ricordiamo che potete trovarci anche su FacebookInstagramTwitter, nel nostro canale Telegram e nel gruppo TelegramVi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.