Privacy Policy Pokémon Go: un evento legato al Pokémon Compagno "In Compagnia"! - Pokémookie

Pokémon Go: un evento legato al Pokémon Compagno “In Compagnia”!

Bentornati AllenaPokémon in un nuovo articolo di Pokémookie! Il mondo si ferma, ma Mamma Niantic no. Così, dopo l’annuncio del Community Day di Abra e quello del primo Giorno dell’Aroma, arriva l’annuncio di un nuovo evento dedicato al Pokémon Compagno sull’app di Go! Signore e signori, ecco a voi l’evento “In Compagnia”! Scopriamo di cosa si tratta!

L’evento si terrà dalle 8:00 del 21 Aprile alle 22:00 del 27 Aprile 2020 ora locale. Ma più precisamente cosa dovremo aspettarci? Iniziamo con l’aumento dello spawn dei seguenti Pokémon: Meowth forma Alola, Chansey, Feebas, Lillipup, Joltik e Woobat. Questi mostriciattoli saranno anche disponibili nelle uova da 5 Km ottenute durante l’evento. A termine dell’evento solo Woobat rimarrà trovabile nelle uova da 2 Km.

Inoltre avremo uno spawn mondiale dei regionali Volbeat ed Illuminse che per l’occasione saranno rilasciati nella loro forma cromatica! Quindi buona fortuna allenatori perché avrete una settimana per trovarli. Ad evento concluso questi due insetti torneranno ad essere esclusivi delle loro regioni (Volbeat in Europa, Asia e Oceania mentre Illuminse in America e Africa).

Come ad ogni evento ci saranno anche dei bonus attivi in gioco, vediamo quali.

  • Ricerche sul campo dedicate con ricompensa illuminse, Volbeat, Woobat, Meowth forma Alola e Polvere di Stella;
  • Il Pokémon compagno porterà spesso regali e souvenir;
  • Dimezzata la distanza richiesta per ottenere Caramelle e cuori dal compagno;
  • Tempo di permanenza del Pokémon Compagno sulla mappa raddoppiato;
  • Doppia esperienza da evoluzione

Queste sono le informazioni da sapere riguardante il nuovo evento di Go legato al Pokémon compagno! Cosa ne pensate? Ditecelo con un commento! Inoltre Pokémookie non vi lascia soli e potete trovarci anche su FacebookInstagramTwitter sul canale Telegram per ricevere aggiornamenti e su un secondo gruppo Telegram per parlare in amicizia, da poco tempo siamo sbarcati anche su You Tube. Vi aspettiamo con la nostra serie su Pokémon Rosso Fuoco! Ricordate che #iorestoacasa

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.