Privacy Policy Pokémon Go: tornano Latias e Latios shiny! - Pokémookie

Pokémon Go: tornano Latias e Latios shiny!

Buongiorno AllenaPokémon e ben tornati in un nuovo articolo qui su Pokemookie.  Dopo il rilascio a sorpresa di Wurmple shiny tra i cromatici disponibili di Pokémon Go, ecco a voi un grandissimo ritorno: Latias e Latios tornano nei Raid!

Avete capito bene AllenaPokémon! I Pokémon Eone torneranno disponibili, ma solo per un periodo limitato di tempo. Infatti essi saranno i protagonisti dei raid da 5 solo dalle ore 22.00 di Venerdì 24 Gennaio alle ore 22.00 di Lunedì 27 Gennaio. Dopo i classici Mercoledì con l’ora leggendaria, oramai appuntamento fisso, anche questo fine settimana avrò ospiti davvero leggendari!

Ovviamente, essendo già stata rilasciata la forma cromatica di questi due Pokémon, sarà possibile (con un po’ di fortuna) trovarli nella loro versione shiny.

A proposito di shiny… Il community day di Piplup ci ha oramai salutato, ma voci di corridoio già parlando dei possibili prossimi protagonisti del cd di Febbraio! Tra i nomi vediamo Rhyhorn, Porygon, Spheal e Abra!

Oltre a questa notizia e l’informazione su Latios e Latias nei raid di Pokémon Go, vi salutiamo con una piccola chicca finale. La pagina twitter di Pokémon Go sta facendo un conto alla rovescia per il capodanno cinese… evento in arrivo? Cosa dovremo aspettarci? L’anno del topo sta arrivando!

Cosa ne pensate del ritorno di Latios e Latias nei raid di Pokémon Go? Diteci la vostra con un commento e ricordate di seguirci su FacebookInstagramTwitter sul canale Telegram per ricevere aggiornamenti e su un secondo gruppo Telegram per parlare in amicizia, da poco tempo siamo sbarcati anche su You Tube. Vi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.