Privacy Policy Pokémon Go: nuove mosse, vestiti, Solenni Spadaccini e forme Galar? - Pokémookie

Pokémon Go: nuove mosse, vestiti, Solenni Spadaccini e forme Galar?

Bentornati AllenaPokémon e benvenuti su questi articolo di Pokémookie! Iniziamo questo Lunedì con un nuovo articolo dedicato a Pokémon Go. Questo fine settimana infatti ci sono state alcune scoperte che riguardano il traffico dati di questa app. I codici di gioco sono stati controllati da diversi dataminer e le scoperte sono state davvero sorprendenti. Una cosa però ha sorpreso più di tutti. All’interno del traffico dati di Pokémon Go pare si siano introdotti nuovi elementi tra cui mosse, vestiti, un evento e, soprattutto, alcune forme Galar e voci sui Solenni Spadaccini!

Premettiamo che queste novità pare che ancora non siano state introdotte in gioco e probabilmente arriveranno con il nuovo aggiornamento dell’app.

Le nuove mosse

Pare siano state introdotte nel traffico dati ben 5 nuove mosse. Sono state infatti trovate:

  • Abisso;
  • Fulmindenti;
  • Gelodenti;
  • Spadasolenne;
  • Perforcorno.

Non sono state rilasciate informazioni riguardo ai Pokémon che possono apprendere queste mosse, tuttavia una in particolare ha attirato la nostra attenzione. Si tratta di Spadasolenne. Questo attacco è stato introdotto con la sesta generazione ed era inizialmente mossa dedicata al trio dei solenni spadaccini composto da Cobalio, Verizion, Terrakion e Keldeo. Che sia questo un indizio per l’introduzione di uno di questi Pokémon in Go?

I Solenni Spadacci strizzano l’occhio a Galar

In effetti questo post è apparso sul Twitter di Pokémon Go, quindi delle grandi novità potrebbero essere in arrivo. Vedremo i Solenni Spadaccini come Raid Boss? Effettivamente la regione di Unima è stata da poco introdotta in game con la Terza settimana di UltraBonus, quindi questa ipotesi potrebbe non essere così remota. Con l’arrivo dei titoli di Spada e Scudo non è difficile immaginare questo come un occhiolino alla nuove generazione. I Solenni Spadaccini invaderanno (metaforicamente) Galar per proteggere i suoi Pokémon? Oppure è semplicemente un riferimento al nuovo evento?

Il nuovo Evento

Nel traffico dati di Pokémon Go è stata tuttavia trovato anche un nuovo evento chiamato “Una grande scoperta”. Non abbiamo informazioni riguardo a cosa potrebbe far rifermento, tuttavia ci chiediamo se abbia qualcosa a che fare con i Solenni Spadaccini oppure con un altro leggendario di quinta generazione come Meloetta, Genesect o Victini.

Le forme Galar

Tra le cose trovate, ecco a voi quella che ha fatto più discutere il web. Nel traffico dati di Pokémon go sono state trovate informazioni riguardanti alcune forme Galar. Nel gioco sono già presenti i Pokémon in forma Alola, quindi non vedo impossibile una loro introduzione. Tuttavia occorre specificare che non credo aggiungano le nuove evoluzioni poiché essi non sono forme alternative, bensì Pokémon veri e propri con un diverso ID nel Pokédex. La notizia dell’introduzione delle forme Galar ha fatto molto parlare i fan di Pokémon Go quasi quanto la possibilità di avere i Solenni Spadaccini in game.

I vestiti

A differenza delle precedenti, questa è un informazione ufficiale. Ce lo comunica il canale Twitter ufficiale dell’app: in Pokémon Go sono stati introdotti nuovi vestiti. Si tratta di zainetti e felpe dedicati agli starter di prima generazione.

Che dire, le notizie sono davvero tante! Tuttavia due in particolare hanno attirato l’attenzione del web. Cosa ne pensate dell’introduzione dei Solenni Spadaccini e delle forme Galar su Pokémon Go? Fatecelo sapere con un commento! Ricordate di seguirci anche sui nostri social: FacebookInstagramTwitter e Telegram. Vi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.