Privacy Policy Pokémon Go: novità per le lotte PvP! - Pokémookie

Pokémon Go: novità per le lotte PvP!

Ciao a tutti amici di Pokémookie! In questo articolo parleremo del nuovo aggiornamento che arriva su Pokémon Go che avrà come protagoniste le lotte in pvp! Il nuovo evento competitivo “Lega Lotte Go” ha come obiettivo il rendere le lotte più equilibrate, vediamo come!

I bug sottoscritti sono stati risolti dal’aggiornamento nominato: – Gli attacchi caricati e il cambio Pokémon ora avvengono alla conclusione del primo attacco veloce. – Megacorno ora infligge più danni. – Intervolt la mossa rapida ora attacca più rapidamente e genera più energia. – Schiacciatuffo è stata introdotta, essa è una nuova mossa caricata anche se non si sa ancora quali pokémon possono apprenderla. – Risolti alcuni bug visivi

Oltre questi aggiornamenti la Niantic ha aggiunto una nuova funzionalità su Pokémon Go non direttamente legata alle lotte in pvp, ma comunque connessa. Questa funzione, infatti, permetterà di far ricordare ai nostri Pokémon le proprie mosse! -Raichu: Tuonoshock; -Magneton: Tuonoshock e Scarica -Venomoth: Velenodenti; -Haunter e Hypno: Palla Ombra

Inoltre i Pokémon seguenti potranno imparare nuovi attacchi Utili alle lotte: -Plusle e Minun: Laccioerboso -Lanturn: Scintilla -Ampharos: Tuonopugno -Masquerain: Bollaraggio -Vespiquen: Tagliofuria ed Eterelama

Che ve ne pare di questo aggiornamento introdotto dalla Niantic su Pokémon Go dedicato alle lotte in PvP? Finalmente le lotte su Pokémon Go non sarnno piene di bug! O forse no! Cosa ne pensate voi? Diteci i vostri pensieri con un commento! Come sempre vi ricordiamo che potrete trovarci sui nostri social: FacebookInstagramTwitter, sul nostro gruppo Telegram, sul nostro Canale Telegram e dulcis in fundo You Tube. Alla prossima!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.