Privacy Policy Pokémon Go: il Team Rocket torna con nuovi Pokémon Ombra! -

Pokémon Go: il Team Rocket torna con nuovi Pokémon Ombra!

Bentornati AllenaPokémon in un un nuovo articolo qui su Pokemookie! In questo articolo parleremo ancora della famosa app di Mamma Niantic. Cosa sta succedendo? Ce lo dice il gioco stesso con un app in game e anche un tweet dei canali ufficiali. I piani del Team Go Rocket per Pokémon Go continuano e tanti nuovi Pokémon Ombra si stanno diffondendo nel gioco.

Avete capito bene, il Team Go Rocket ancora non si arrende e, oltre ad avere colonizzato molti Pokéstop, sta continuando con il suo piano. Nel tentativo di espandere ulteriormente il loro potere all’interno di Pokémon Go, il Team Go Rocket ha trasformato in Ombra i seguenti Pokémon:

  • Abra;
  • Gloom;
  • Growlithe;
  • Hitmonchan;
  • Larvitar;
  • Oddish;
  • Psyduck;
  • Turtwig;
  • Venonat;
  • Venomoth.

Visti che diversi di questi Pokémon si possono evolvere, diamo per scontato che saranno disponibili anche le versioni ombra di tali stadi. Tuttavia la notifica in game ci rende nota una cosa molto importante. Come tutti saprete, il 15 Settembre avrà luogo il Community Day di Turtwig. Questo starter si trova nella lista dei Pokémon “Ombrizzati” dal Team Rocket, ma viene specificato che non sarà in grado di apprendere la mossa evento durante il CD. Per poter fargli apprendere questo particolare attacco, sarà necessario purificarlo PRIMA di evolverlo.

Cosa ne pensate di questi nuovi Pokémon Ombra reclutati dal Team Go Rocket? Quale pensate siano i loro piani? Ditecelo con un commento qui sotto! Ricordatevi, inoltre, di seguirci sui nostri social per non perdervi le nostre prossime pubblicazioni: FacebookInstagramTwitter e Telegram. Vi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.