Privacy Policy Pokémon Go Fest 2021: l'evento si terrà nel mese di Luglio! - Pokémookie

Pokémon Go Fest 2021: l’evento si terrà nel mese di Luglio!

Bentornati AllenaPokémon in un nuovo articolo di Pokémookie! Nonostante l’emergenza sanitaria mondiale non sia ancora debellata, Mamma Niantic trova sempre il modo di venire incontro ai suoi utenti. Parliamo questa volta dell’evento mondiale del Pokémon Go Fest 2021 che anche quest’anno non si fermerà e si terrà nel mese di Luglio!

Il sito ufficiale di Mamma Niantic infatti ci rilascia queste date: 17 e 18 Luglio 2021.

L’anno scorso questo evento è stato un pochino modificato per venire incontro alle esigenze sanitarie mondiali di evitare assembramenti e questo a così creato un nuovo format del Pokémon Go Fest. Anche quest’anno l’evento si svolgerà in modo molto simile a quello del 2020.

Gli allenatori di tutto il mondo dovranno collaborare per ottenere ricompense affrontando il temibile Team Go Rocket. L’anno scorso il “premio” in palio era Victini, il Pokémon Vittoria. Invece questo 2021 cosa ci riserverà?

Sappiamo che il 2021 è una data davvero speciale perché non solo è il 25^ compleanno del brand Pokémon, ma anche il 5^ anniversario di Pokémon Go!

Il sito ufficiale ci dice di rimanere sintonizzati per scoprire di più! La parole “TUNED” (sintonizzati) è scritta in corsivo nel loro articolo ufficiale del sito… che sia un indizio per scoprire cosa ci aspetta? Nella copertina dedicata all’evento vediamo solo Scyther, Marill, Pikachu, Chespin e Woobat, nulla quindi che ci dia qualche indizio misterioso.

Avete teorie al riguardo? Secondo voi quale sarà il Pokémon protagonista del Pokémon Go Fest 2021 a Luglio? Fateci sapere le vostre teorie al riguardo! Vi ricordiamo inoltre che Pokémookie è anche su FacebookInstagramTwitter sul canale Telegram per ricevere aggiornamenti e su un secondo gruppo Telegram per parlare in amicizia. Ci trovate anche su anche su You Tube.


MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *