Privacy Policy Pokémon Go aiuta a giocare da casa con nuovi bonus! - Pokémookie

Pokémon Go aiuta a giocare da casa con nuovi bonus!

Bentornati AllenaPokémon in un nuovo articolo di Pokémookie! Come ben sapete in questi giorni siamo costretti in casa per cause che tutti oramai conosciamo. Per aiutare i giocatori in questa situazione Mamma Niantic ha preso dei piccoli accorgimenti di gioco. Infatti troverete su Pokémon Go dei bonus molto interessanti per facilitare il gioco da casa!

Mi raccomando ragazzi: ricordate che è importante rimanere a casa in questo periodo e in questi giorni più che mai #iomidivertoacasa grazie a Mamma Niantic!

Dopo il pacco speciale del costo di 1 PokéMoneta contenete gli Aromi, ecco che arriva un nuovo pacco. Questa volta il contenuto è volto ad aiutare quei giocatori che hanno pochi o nessun PokéStop vicino casa. Infatti al costo di una Pokémoneta potrete ottenere ben 100 Pokéball! Questo pacco speciale verrà cambiato ogni settimana per fornire ai giocatori oggetti utili per giocare da casa. Il pacco contenere i 30 Aromi e quello con le 100 Pokéball rimarranno disponibili fino alle ore 22:00 del 30 Marzo 2020.

Oltre a questo avremo anche un bonus ulteriore sulla prima cattura del giorno: la Polvere di Stella e i Punti esperienza da questa cattura saranno infatti triplicati!

Per ultimo, ma non meno importante parliamo dei Pacchi Amicizia! In questo periodo sarà infatti possibile aprire fino a 30 Pacchi Amicizia al giorno che, oltre tutto, conterranno anche più Pokéball del solito! I Pacchi stipabili nella borsa, invece, saranno aumentati a 20.

Ricordiamo che questi bonus si vanno ad aggiungere a quelli già presenti in game che potete recuperare qui.

Ultimo, ma non meno importante, ricordiamo che gli eventi del Weekend Raid di Lugia e l’Ora Leggendaria saranno cancellati questa settimana.

Cosa ne pensati di questi nuovi Bonus che Mamma Niantic ci ha regalato per aiutarci a giocare a Pokémon Go anche da casa? Vi ricordiamo che Pokémookie non vi lascia soli e potete trovarci anche su FacebookInstagramTwitter sul canale Telegram per ricevere aggiornamenti e su un secondo gruppo Telegram per parlare in amicizia, da poco tempo siamo sbarcati anche su You Tube. Vi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.