Privacy Policy Pokemon - Detective Pikachu! - Pokémookie

Pokemon – Detective Pikachu!

Ebbene si, in un sito improntato sul brand Pokemon, ci troviamo a parlare dell’attore Ryan Reynolds. No ragazzi, non siamo impazziti. Dopo aver interpretato un supereroe verde, un supereroe sfigurato ed addirittura essere andato nello spazio nei panni di un astronauta, il nostro attore canadese si ritroverà nei panni di un Pokemon: il Detective Pikachu.

Gioco – Film

Nel 2016 è stato rilasciato per 3ds il gioco d’avventura dall’omonimo titolo, che personalmente ho trovato diretto ad un pubblico di età molto giovane per diverse meccaniche di gioco, anche se la trama, la grafica e lo sviluppo della storia li ho particolarmente apprezzati. Dopo il suo rilascio Legendary Pictures ne ha acquistato i diritti per fare un live action dal titolo completo di “Pokemon – Detective Pikachu” che verrà distribuito in italia il 9 maggio 2019.

Ryan Reynolds

Ora mi direte: in tutto questo cosa c’entra Ryan Reynolds? Ebbene c’entra, perché sarà proprio lui a dar vita e voce al nostro pokè-detective giallo in un film dalle note estremamente comiche. La novità sta nel fatto che l’attore ha informato i fan tramite i suoi social che il 26 febbraio uscirà un nuovo trailer del film con scene inedite.

Riuscirà il nostro Deadpool ad immedesimare la nostra amata mascotte del mondo Pokèmon in questo live action?

Attendiamo con ansia il fatidico 9 Maggio. Vi ricordo di seguirci su Instagram, sulla nostra pagina Facebook e su Telegram, dove abbiamo un canale e una Chat aperta per parlare con tutti voi, organizzare lotte su 3DS e contest!

Vi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.