Privacy Policy

Parliamo del Centro Pokémon di Spada e Scudo

Nel breve teaser presentato da Shigeru Ohmori per scusarsi dell’assenza di The Pokémon Compay al Gamescon, si vede l’allenatrice protagonista visitare una delle città di Galar. Qui vediamo per la prima volta il nuovo design del Centro Pokémon. Questa è una delle strutture che più è cambiata rispetto al passato, ma tuttavia rimane riconoscibile. L’interno della Centro Pokémon nei giochi di Spada e Scudo, tuttavia, è stato visibile solo tramite alcune foto sul sito ufficiale in riferimento alle fuzione del Poké Job e di Rotomina. Tuttavia in questa immagine abbiamo notato due dettagli cha hanno attirato la nostra attenzione.

La fotografia

Lateralmente all’infermiera Joy troviamo quello che dorebbe essere il Market (confermato dalla presenza di un bandiera con una shoppers all’esterno del Centro Pokémon). A destra del mercante, sullo sfondo vediamo la foto che qui potete vedere ingrandita. Per via del tipo di colorazione e dagli abiti indossati dai 6 signori in posa, possiamo dire che si tratta di una foto di persone agiate in un periodo simile alla nostra seconda metà dell’ottocento. La cosa potrebbe essere confermabile dall’ispirazione britannica di Galar e dal suo sviluppo industriale degli ultimi 100 anni.

Nonostante questo dettaglio possa essere interessante per attenzione ai dettagli, non riteniamo questo essere un elemento chiave della trama perchè posto in un punto non raggiungibile (dietro il bancone del Market). Di conseguenza non sarà possibile un interazione con esso che possa darci informazioni.

L’estrattore

Ritorniamo all’immagine degli interni del Centro Pokèmon dei giochi di Spada e Scudo. Altro elemento che riteniamo estremamente interessante è posto sul bancone del Market in questione. Dall’aspetto per essere un distributore di bibite con sopra il simbolo di diverse bacche. Possiamo infatti riconoscere una Baccaperina, una Baccapesca e una Baccamora. Sotto queste icone vediamo delle sorte di bottiglie. Considerando che in game esiste già uno strumento “Succo di Bacca“, abbiamo pensato che questo possa essere un upgrade di tale oggetto. Pensiamo, infatti, che ora si possa ottenere un diverso succo (con quindi proprietà differenti) in base al tipo di bacca usata.

Questo tipo di strumento potrebbe effettivamente esistere poichè nel primo trailer abbiamo notato un cartellone pubblicitario di alcune Bacche. Oltretutto sappiamo che Galar ha si un’industria fiorente, ma anche il settore agricolo è molto sviluppato. Nel teaser esplorativo di una delle città (nominato sopra) si vede un negozio che pare essere un fruttivendolo. Inoltre, nella demo presentata all’E3, abbiamo visto nominare lo strumento “Pacco di Patate” dalla funzione sconosciuta.

Voi cosa ne pensate di questi oggetti presenti all’interno del Centro Pokémon di Spada e Scudo? Diteci la vostra con un commento qui sotto e ricordatevi anche che noi siamo su FacebookInstagramTwitter e su Telegram. Vi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.