Privacy Policy Nuovi oggetti e vestiti per l'avatar di Pokémon Go! - Pokémookie

Nuovi oggetti e vestiti per l’avatar di Pokémon Go!

Buongiorno AllenaPokémon e bentornati in un nuovo articolo qui su Pokemookie. Dopo giorni di silenzio, il nostro fidato Chrales torna a parlare! Siamo qui per parlare di Pokémon Go e dei nuovi oggetti e vestiti che sono stati rilasciati su Pokémon Go per il nostro avatar.

Nel mondo di Pokémon Go si stanno susseguendo moltissime novità! L’evento per il Capodanno Cinese, le votazioni per il protagonista del Community Day di Febbraio e il ritorno dei Pokémon Eone hanno smosso molto le acque. Tuttavia le novità che Mamma Niantic ci ha portato non sono tutte qui perché nella serata del 27 Gennaio c’è stato un aggiornamento forzato del gioco. Quanti e quali bug avrò risolto e portato lo scopriremo solo giocando, però una cosa la sappiamo.

Chrales ha postato una nuova immagine in cui ci mostra i nuovi vestiti e oggetti disponibili per i nostri avatar nel gioco di Pokémon Go:

Il costume ha il nome di “Pikachu Libre” e pare essere ispirato al Pikachu wrestler. I vestiti sono stati aggiunti nel database di gioco con questo aggiornamento, ma al momento non sono ancora disponibili in game.

Cosa ne pensate di questi nuovi oggetti e vestiti per il vostro avatar di Pokémon Go? Vi piacciono? Diteci la vostra con un commento e ricordate di seguirci su FacebookInstagramTwitter sul canale Telegram per ricevere aggiornamenti e su un secondo gruppo Telegram per parlare in amicizia, da poco tempo siamo sbarcati anche su You Tube. Vi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.