Privacy Policy

Novità di Febbraio sul GCC

Con l’obiettivo di espandere i nostri pokè-orizzonti, oggi parliamo del gioco di carte collezionabili Pokemon. Febbraio su questo versante è stato un mese ricco di novità e oggi vorremmo andare a vederle insieme a Voi.

Celebi e Venusaur GX

Iniziamo con il primo Febbraio, data in cui è uscito in Italia (in contemporanea con l’america, ma con due mesi di ritardo rispetto al Giappone) la nuova espansione di Sole e Luna: Gioco di Squadra. Il set comprende 196 carte tra pokemon, energie, strumenti e allenatori con i soliti diversi livelli di rarità, ma tra le GX troviamo la grande novità portata da questa espansione. Oltre le normali carte GX come Lycanroc, Hoopa e Cobalion troviamo anche le carte alleati (in giapponese chiamate Tag Bolt). Di cosa si tratta? Sono carte con moltissimi PS e attacchi molto forti, tra cui anche il loro attacco GX.

Ovviamente per una carta di tale potenza vi è un prezzo in game: se il tuo avversario riesce a mettere K.O la carta alleato, avrò diritto a 3 carte premio. Tra queste carte possiamo trovare: Gengar e Mimikyu GX, Celebi e Venusaur GX, Eevee e Snorlax GX, Magikarp e Wailord GX, Pikachu e Zekrom GX e Latias e Latios GX. Queste carte sono opera dell’illustratore Mitsuiro Arita e personalmente le trovo davvero belle sia come artwork che come concept, anche se non mancano le carte che mi hanno fatto storcere il naso (ma questi sono gusti personali).

Cannone Torrenziale

L’espansione è arrichita con due mazzi tematici per chi ha intenzione di avvicinarsi al GCC o anche solo per collezionismo. Si tratta di Fiamma implacabile e Cannone Torrenziale. Mazzi che se non mi avessero specificato che erano fuoco e acqua GIURO che non ci sarei mai arrivata da sola visti i nomi così poco intuitivi e la presenza di Charizard e Blastoise sulle relative copertine. Anche se ci stiamo chiedendo tutti solo una cosa: perchè il povero Venusaur, che è in rampa di lancio nel VGC2019, è stato completamente accantonato? Ci consoliamo pensando al fatto che è l’unico starter di prima generazione presente in una GX alleati.

L’app CardDex

Ma per il mondo del collezionismo di carte pokemon non è finita qui! L’8 febbraio è stata rilasciata da The Pokemon Company International una nuova applicazione per iOS e Android: CardDex. Grazie ad essa i poke-collezionisti potranno scannerizzare tramite la fotocamera del loro cellulare le loro carte per salvarle sull’app e avere quindi un archivio completo di quelle in loro possesso. Si avrà inoltre la possibilità di filtrare le carte per espansione, rarità, tipo di carta, tipo di pokemon, tipo di energia o PS.

L’applicazione è scaricabile gratuitamente dall’App Store o su Google Play.

Che dire, un mese davvero ricco di novità sul versante carte Pokemon! Vedremo più avanti come queste carte modificheranno il competitivo del gcc. Voi avete intenzione di acquistarle o già lo avete fatto? Siete già pratici del gioco di carte? Fatecelo sapere in un commento qui sotto o sulla nostra chat di Telegram. Vi ricordo, inoltre, di seguirci sulla nostra pagina di Facebook e sul canale Telegram dove organizziamo teornei, giveaway e lotte su US e UL. Vi aspettiamo!

MadHatter

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.

Un pensiero riguardo “Novità di Febbraio sul GCC

I commenti sono chiusi