Privacy Policy Meccaniche a confronto: qual è la migliore? - Pokémookie

Meccaniche a confronto: qual è la migliore?

Bentornati amici e amiche su PokémookieCon il ritorno della Dynamax nella s11, molti giocatori sono tornati a chiedersi quale meccanica aggiunta negli anni sia la migliore. La megaevoluzione, la mossa Z o la Dynamax?

Questo articolo è stato scritto con il contributo di PeRaZzaVGC (Angelo Peruzzi) ovvero il Founder & CEO di  Vgc_University.

Meccanica 1 – Megaevoluzione

MegaLucario.

Partiamo con la meccanica caratteristica della sesta generazione. Per chi fosse una matricola nel mondo Pokémon, questa meccanica va a influire su:

  • Statistiche.
  • Abilità.
  • Peso & Altezza.

Ogni Pokemon MegaEvoluto presenta una variazione nelle statistiche pari a cento unità, distribuite in maniera omogenea o meno a seconda delle caratteristiche del Pokemon. Per effettuare la megaevoluzione il Pokémon deve tenere una Megapietra e quest’ultima deve interagire con una Pietrachiave in possesso dell’Allenatore. La Pietrachiave deve essere inserita in un apposito accessorio, solitamente simile a un bracciale che prende il nome di “Megacerchio” o il “Megabracciale”.

Un Pokemon MegaEvoluto rimane tale per tutto il corso della lotta, al termine della quale i Pokémon ritornano alla loro forma normale. Questo accade anche se un Pokémon va K.O. durante la lotta. Un Pokèmon sostituito, tuttavia, rimane megaevoluto quando torna in campo. Soltanto un Pokémon per ciascun Allenatore può megaevolversi per ogni lotta.

Questa meccanica aggiunge un ulteriore tassello strategico, dato dalla libertà di scegliere quando megaevolvere, ma presenta un limitato pool di pokémon che ha accesso a tale trasformazione. Inoltre, il cambio di statistiche raramente è così tanto sensibile da andare a influire fortemente sulla media di danni generale di un meta.

Meccanica 2 – Mosse Z

Spirale Perforante7-2.png
Spirale Perforante, mossa Z di tipo acciaio.

Passiamo ora alla meccanica di settima generazione, presente solo in Pokémon Sole & Luna e Ultrasole & Ultraluna. Se l’Allenatore è in possesso di un Cerchio Z/Supercerchio Z e il suo Pokémon tiene un Cristallo Z, può trasformare una delle sue mosse in una mossa Z.

I Cristalli Z sono 18 e ognuno di essi è legato a un tipo specifico, permettendo quindi di eseguire fino a 18 mosse Z diverse. I Cristalli legati a un Pokémon specifico, invece, permettono di eseguire solo la sua mossa esclusiva e sono anch’essi 18.

Le mosse Z aumentano l’output offensivo e l’effetto di un singolo attacco, ignorando inoltre eventuali variazioni di precisione dell’utilizzatore o di elusione del bersaglio. Le mosse Z non hanno altri effetti aggiuntivi. Ultima cosa, la protezione non annulla il danno ma provoca solo il 25%.

Anche qui la meccanica aggiunge un ulteriore tassello strategico, dato dalla libertà di poter scegliere quando attivare il cristallo Z ma limitandone l’uso attraverso la scelta a priori della tipologia della mossa da potenziare. Questa trasformazione è stata utilizzata per lo più in un meta con doppio uber, in cui output damage medio è di per sé già molto elevato. Le mosse Z non sono andate a influire sensibilmente sul meta, tranne che per la loro capacità di nullificare le protezioni e tutte le conseguenze strategiche che ne possono conseguire.

Meccanica 3 – Dynamax

Meccanica Dynamax.
Un Dyna-Raichu fronteggia un Dyna-Gyarados.

Della Dynamax ne abbiamo parlato tante volte in diversi articoli, che vi invito a leggere cliccando sui seguenti collegamenti ipertestuali:

Quindi ora ci limiteremo a fare un breve resoconto, senza approfondire ulteriormente la questione.

Partiamo dal presupposto che chiunque può dynamaxare, massimizzando l’output di tutte le proprie mosse. A differenza delle Mosse-Z, le variabili aggiunte risultano così tante da non poter più parlare di tasselli strategici aggiunti ma più che altro di una “randomicità” spesso caotica.

Tutto questo ha reso necessario l’implementazione di soluzioni tampone per le Dynamax, quali:

  • Regieleki, che riesce ad outspeedare tutto il meta anche di fronte a dei boost dati da max airstream.
  • Urshifu, che grazie al suo poter crittare sempre e al fatto di bucare le protect riesce a pareggiare l’output offensivo della Dynamax senza bisogno della meccanica stessa.
  • Zacian, che, data la sua velocità, la sua abilità e la sua mossa peculiare, risulta un ottimo counter di quasi tutte le Dynamax.

Conclusioni

La necessità di ri-bilanciare una meccanica a posteriori è sintomo di una mancanza di programmazione. Da qui parte una serie di cause-effetto che hanno portato ad avere un meta altamente caotico con la Dynamax o fortemente sbilanciato senza.

I meta precedenti sono stati ideati con lo scopo di bilanciare le meccaniche presentate in precedenza, in modo da rendere il gioco sempre bello e avvincente. La Dynamax, invece, si inserisce in un meta non pensato per gli uber. La massimizzazione dei danni operata dalla Dynamax va a sbilanciare sensibilmente la media di output del meta, senza che i PS raddoppiati dalla meccanica stessa vadano a controbilanciarli efficacemente.

Quindi la risposta alla domanda “quale meccanica sia la migliore” non trova una risposta univoca, in quanto dipende dalla vostra esperienza di gioco.

E voi quale preferite? Fatecelo sapere con un commento! Vi ricordiamo inoltre che Pokémookie è anche su FacebookInstagramTwitter sul canale Telegram. Qui potrete ricevere aggiornamenti sul mondo Pokémon! Abbiamo inoltre un un secondo gruppo Telegram per parlare in amicizia. Ci trovate anche su anche su You Tube.

CarlettoJack

Nato nel 1996 a Brescia ma di origini sicule. Ingegnere di professione ma nel tempo libero coltivo la mia più grande passione che ho fin da piccolo, i Pokémon! Recentemente mi sono appassionato anche al competitivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *