Privacy Policy

L’esploratore Pokémon Terrance a Galar, visita la prima città

Bentornati amici di Pokémookie. Come avevamo annunciato l’altra volta, abbiamo trovato il diario di un esploratore di nome Terrance. Questo avventuriero si è trovato a visitare la regione di Galar e nel suo quaderno di viaggio abbiamo trovato descrizioni molto interessanti di questa nuova terra. Dopo aver parlato dei Pokémon in forma Galar, ecco a voi l’impressione di Terrance sulla prima città.

Partiamo con quello che abbiamo trovato in data V/X/XZ.

Un brusco rumore mi svegliò e lo sentii farsi sempre più vicino. Spaventato raccattai in fretta tutte le mie cose e iniziai a correre nella direzione opposta vedendo una grande ombra che mi seguiva. Tra gli alberi notai un’uscita e finalmente, in qualche modo, riuscii a fuggire da quel grosso Pokémon. Non credo di aver mai visto qualcosa di così grande! Sembrava l’incrocio fra un Salamance e uno Skarmory.

Questo estratto ci fa pensare che il nostro sfortunato Terrance sia stato attaccato da un Corviknight, Pokémon che ancora non aveva mai visto.

Uscito miracolosamente quasi indenne dalla foresta, mi ritrovai davanti ad un ambiente rurale mai visto prima. Le case sembrano fuse con la natura circostante e le pareti esterne erano piene di rampicanti. Un occhio poco attento poteva pensare fossero abbandonate, ma poco dopo vidi un ragazzo uscire da una di quelle case e superare un ponte su un fiume. Molte persone seguivano questo ragazzo cercando di omaggiarlo in tutti i modi. Fu così che anche io mi misi a seguire il ragazzo. Voltando lo sguardo vidi un ambiente campestre attraversato da un fiume. Tutta la zona è costellata da coltivazione di vari cereali e ortaggi.

Superato un ponticello, arrivai davanti ad una villa che ha la particolarità di avere un campo da lotta nel giardino. Da questa casa vidi uscire un ragazzo alto e abbronzato con addosso un lungo mantello simile a quelli dei reali. Sotto di esso portava vestiti sportivi: una maglietta con una spada e uno scudo, dei pantaloncini e delle scarpe da ginnastica. Le ragazze del paese sembrano idolatrare questo ragazzo. Lanciando la sua Pokéball fece uscire un Charizard!

starter ottava
Starter di Galar

Subito dietro di lui vidi il ragazzo di poco fa. A quanto pare questa è la cerimonia per i nuovi ragazzi che si apprestano ad effettuare il giro delle palestre. Un’anziana signore apparve dietro al ragazzo col lungo mantello. Dal camice che indossa oserei dire trattarsi della professoressa Pokémon di questa regione. Questa anziana signora inizia a parlare e con una specie di cerimonia di apertura presenta i Pokémon e i ragazzi. Guardando attentamente noto subito una sorta di Keckleon d’acqua, Sobble, un Bunnelby di fuoco, Scorbunny, e un piccolo Oranguru d’erba, Grookey. Il ragazzo di prima sceglie il Pokèmon d’acqua che sembra molto timoroso. Il ragazzo accanto a lui, senza esitare, prende il Pokèmon di fuoco e sfida a duello l’altro. Tra azioni e ruggiti vince il ragazzo che ha scelto Sobble.

Con la partenza dei due ragazzi anche la piccola folla si disperse, così mi diressi verso il secondo ponticello dietro la loro casa. In mezzo ai campi coltivati notai grossi silo per conservare i cereali. Più avanti intravidi un mulino a vento. Questo tipo di struttura la ricordavo da Mistralopoli a Unima, tuttavia riconobbi la differenza dello stile nelle due regioni. Sulla sinistra del mulino prosegue il corso del fiume attraversato prima. Oltre esso si estende la città più grande vista fino ad ora in questa regione tuttavia stanco dalla giornata, mi accampai sotto il mulino per la notte.

Come vi è sembrata la prima giornata dell’esploratore Pokémon Terrance a Galar? Intanto diteci cosa vi è piaciuto e cosa no con un commento qui sotto e seguiteci sui nostri social: FacebookInstagramTwitter e nel canale Telegram. Vi aspettiamo!

Andrea

Ho conosciuto Pokémon col cartone di Italia1, quando poi a natale mi hanno regalato Pokémon smeraldo è stato amore a prima giocata. Attualmente i Pokémon sono la mia più grande passione. Nonostante la saga principale sia più che buona adoro gli spin-off come Mistery dungeon e Pokémon Ranger.