Privacy Policy

L’eggstravaganza è arrivata!

Con l’arrivo del 16 Aprile sono arrivate anche le due novità già annunciate da Mamma Niantic. Si tratta dell’evento “Uova a Gogò” dedicato alla pasqua e, con esso, l’arrivo di Latios con la sua versione cromatica nei raid da 5. Ovviamente, insieme all’Eggstravaganza, sono state annunciate missioni dedicate, il rilascio di un nuovo shiny (Buneary) e alcuni bonus quali:

  • Doppie caramelle alla schiusa;
  • Doppia efficacia delle incubatrici;
  • Doppia durata dei Fortunuovi;
  • Pokémon baby disponibili nelle uova da 2 km;
  • Rimescolamento dei Pokémon trovabili nelle uova.

Ora che l’evento è iniziato siamo venuti a conoscenza anche delle missioni dedicate a questo evento:

  • Schiudi 1 uovo” che dà come ricompensa Buneary (possibile shiny);
  • Schiudi 3 uova” che dà come ricompensa Azumarrill;
  • Schiudi 5 uova” che dà come ricompensa Chansey.

Ma come sappiamo, a Mamma Niantic piace farci delle sorprese. Così ha rilasciato a sorpresa un secondo Pokémon shiny. Si tratta di Igglybuff, trovabile alla schiusa delle uova, anche quelle da 2 km.

Oltre questo, troviamo anche dei nuovi outfit per il nostro avatar nello store a tema primaverile e un nuovo Pacco Avventura pensato per l’Eggstravaganza. Al prezzo di 1480 monete potrete avere:

  • 14 Superincubatrici;
  • 4 Pezzi di Stella;
  • 4 Fortunuovi;
  • 3 Incubatrici

Ricordiamo che per l’influenza dell’evento, le incubatrici hanno doppia efficacia.

Cosa ne pensate di questo evento? Ditecelo in un commento qui sotto! Ricordatevi anche di seguirci su Facebook, Instagram, Twitter e sul canale Telegram. Vi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.