Privacy Policy Le informazioni che Ohmori ha rilasciato su Sobble - Pokémookie

Le informazioni che Ohmori ha rilasciato su Sobble

Bentornati AllenaPokémon su un nuovo articolo di Pokémookie! Stamattina abbiamo parlato dell’intervista che Game Informer ha fatto a Musuda ed Ohmori. In particolar modo abbiamo trattato le informazioni riguardanti Grookey, ora è giunto il momento di parlare dello starter di tipo Acqua. Ecco a voi le informazioni che Ohmori ci ha dato riguardo Sobble!

Ohmori apre l’intervista sostenendo che questo Pokémon potrebbe piacere a delle persone molto gentili, che amano prendersi cura degli altri, ma comunque molto timide. Anche il piccolo Sobble non ama essere al centro dell’attenzione infatti, quando entra in acqua, il suo corpo diventa trasparente e si confonde con il paesaggio.

Nonostante sia piuttosto raro che uno starter abbia una personalità così calma e timida, ma questa volta il team di The Pokémon Company si è affidata ad un nuovo stile. Ci sono state molto visual designer che hanno proposto idee per dei Pokémon basati sul possibile ruolo nella storia. Da questi presupposti sono nati Grookey, Sobble e Scorbunny. In un gruppo che comprendeva una personalità energetica, una che ti mettessi di buon umore, non poteva mancare un esserino calmo e pacato a chiudere il cerchio.

Ohmori successivamente ci dà informazion riguardanti le sue preoccupazioni iniziali verso questo design “carino” della nostra lucertola. Infatti non era sicuro che a livello mondiale riscuotesse molto successo per via del diverso tipo di cultura rispetto a quella giapponese.

L’attenzione si è spostata poi su James Turner, Art Director dei nuovi giochi. Egli chiarisce che l’escrescenza gialla sulla testa di Sobble è una pinna e dice che gli piacciono molto anche le sue evoluzioni….. ma ha detto di non poter dire altro su questo. Tuttavia Ohmori aggiunge che andando avanti con la storia e facendo evolvere i mostriciattoli sarà chiaro al giocatore perché siano Pokémon di Galar. Cosa voglia dire non è chiaro, ma sono davvero curiosa di scoprirlo!

Nel caso vi siate persi l’intervista potete vedere la parte dedicata a Sobble qui sotto:

Cosa ne pensate di queste informazioni che Ohmori ha rilasciato su Sobble? Sceglierete lui come starter? Fatecelo sapere con un commento qui sotto e ricordatevi che siamo anche su FacebookInstagramTwitter e nel canale Telegram. Vi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.