Privacy Policy Latias e Latios: gli Eoni tornano nei raid di Pokémon Go! - Pokémookie

Latias e Latios: gli Eoni tornano nei raid di Pokémon Go!

Bentornati AllenaPokémon in un nuovo articolo di Pokémookie! Chi di voi gioca quotidianamente alla famosa app di Mamma Niantic dedicata ai mostriciattoli tascabili saprà sicuramente che al momento il Raid Boss leggendario è Reshiram. Stiamo tutti attendendo Zekrom che arriverà in game il 16 Giugno alle ore 22:00. Nell’attesa però delle vecchie conoscenze torneranno nei raid di Pokémon Go: ecco un ennesimo ritorno di Latias e Latios!

Ad inizio mese eravamo stati informati del fatto che i protagonisti delle ore leggendarie di questo mese saranno stati proprio Reshiram e Zekrom, ma non ci era stato detto che avremo avuto visite anche da parte dei Pokémon Eone!

Li abbiamo già visti a Maggio 2018, poi nell’aprile del 2019 e infine a Gennaio 2020 con il rilascio delle loro versioni cromatiche. Dopo pochi mesi eccoli di nuovo nei raid leggendari insieme! Li potrete trovare dalle 8:00 di Venerdì 12 Giugno alle 22:00 di Martedì 16 Giugno 2020. Quindi avrete davvero pochissimi giorni per trovare la loro versione cromatica!

Buona fortuna allenatori e buona caccia! Mi raccomando, vi ricordiamo di prestare attenzione e se volete partecipare ai raid di farlo con le dovute misure di sicurezza.

Cosa ne pensate del ritorno di Latias e Latios nei Raid di Pokémon Go? Siete già riusciti a catturare la loro versione cromatica o sperate che questa sarà la vostra occasione? Ditecelo con un commento! Inoltre vi ricordo che Pokémookie non vi lascia soli e potete trovarci anche su FacebookInstagramTwitter sul canale Telegram per ricevere aggiornamenti e su un secondo gruppo Telegram per parlare in amicizia, da poco tempo siamo sbarcati anche su You Tube. Vi aspettiamo con la nostra serie su Pokémon Rosso Fuoco!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.