Privacy Policy La Psicomania arriva su Pokémon Go! - Pokémookie

La Psicomania arriva su Pokémon Go!

Bentornati AllenaPokémon in un nuovo articolo di Pokémookie! Come annunciato già tra gli eventi del mese di Marzo, ecco che su Pokémon Go ritorna la Psicomania, evento dedicato ai Pokémon di tipo Psico! Ci saranno tante novità e nuovi protagonisti! Vediamo subito un piccolo riepilogo di ciò che succederà!

L’evento inizierà alle 8:00 di Venerdì 27 Marzo 2020 e continuerà fino alle 22:00 del 30 Marzo 2020. In questi giorni ci troveremo invasi dai Pokémon di tipo Psico, anche quelli di Unima che faranno il loro ingresso su Pokémon Go! Arriveranno infatti Solosis e Gothita, ma attenzione! Questi due Pokémon saranno trovabili solo in specifiche ore: Solosis di giorno, Gothita di notte. Finito l’evento comunque questi Pokémon sarà trovabili nelle uova da 5 Km e anche selvatici.

I Pokémon Psico saranno più frequenti anche nelle uova da 2 Km e nei raid! Per l’occasione inoltre troveremo delle Missioni di Ricerca sul Campo dedicate. Precisiamo che Mamma Niantic ha eliminato dal game le missioni che richiedono di uscire di casa per aiutarci nel gioco, quindi anche in questo caso saremo tranquilli!

Come ogni evento vediamo anche il rilascio di un nuovo cromatico: questa volta il prescelto è Baltoy! Se sarete fortunati potrete sia incontrarlo selvatico che schiuderlo dalle uova da 2 Km.

Cosa ne pensate della Psicomania su Pokémon Go?? Mi raccomando, vi ricordiamo che se volte partecipare all’evento potete farlo da casa grazie ai Pacchi speciali che forniscono Pokéball e agli Aromi! #iomidivertoacasa Inoltre Pokémookie non vi lascia soli e potete trovarci anche su FacebookInstagramTwitter sul canale Telegram per ricevere aggiornamenti e su un secondo gruppo Telegram per parlare in amicizia, da poco tempo siamo sbarcati anche su You Tube. Vi aspettiamo! Ricordate che #iorestoacasa

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.