Privacy Policy La finale del nostro torneo Pokémon VGC - Pokémookie

La finale del nostro torneo Pokémon VGC

Ciao a tutti amici di  Pokémookie! Eccoci tornati in un nuovo articolo dedicato al competitivo del videogioco, più precisamente al nostro recentissimo torneo VGC su showdown. Ringraziamo tutti i partecipanti che hanno provato a cimentarsi in questa competizione, sia a chi ha raggiunto i gradini più alti, sia a chi è stato meno fortunato. Io rientro nella seconda categoria, ma se giriamo la classifica, posso dire di aver fatto un buon primo posto di cui andare fiero… Senza perderci in chiacchiere andiamo a vedere cosa ci ha riservato la finale del nostro torneo Pokémon VGC tra Annabelle e Sacred Fire 2!

Primo match: CritKiss Dynamax indiriza subito la partita

All’apertura della prima frazione della finale, Togekiss per il lato di Annabelle e Dracozolt per il lato di Sacred Fire sfruttano il potere della meccanica Dynamax. Tuttavia a seguito di un Max Starfall, solo il primo rimane in piedi. Con la Dynamax non più utilzzabile e dopo aver perso anche Milotic, Sacred Fire concede e manda tutto a Game 2.

Secondo match: Buonanotte Milotic!

Se Togekiss nella partita precedente aveva creato problemi in maniera molto offensiva, qui setta un chirurgico Sbadiglio su Milotic prima di essere messo KO. Questa mossa, unita ad un oculato uso del Max Quake di Gastrodon, portano Annabelle ad avere una difesa speciale a +3, che gli garantisce la vittoria in quanto l’unico attaccante fisico portato da Sacred Fire è un Incineroar, che ben poco può fare davanti alla lumaca.

Come avete letto, Annabelle ha portato a casa la vittoria senza dover arrivare alla terza partita, ma facciamo i complimenti anche a Sacred Fire, che si è presentato alla finale con una sola sconfitta al turno 1 proprio contro AnnabeIIe. Vi sono piaciuti i match che hanno composto la finale del nostro torneo Pokémon VGC? Fatecelo sapere con un commento, e non dimenticatevi di seguirci  FacebookInstagram ma anche su  Twitter, sul nostro gruppo Telegram, sul nostro canale Telegram e anche su You Tube

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.