Privacy Policy Il Campione della Lega di Alola e il futuro della serie animata Pokémon - Pokémookie

Il Campione della Lega di Alola e il futuro della serie animata Pokémon

Bentornati AllenaPokémon e benvenuti in un nuovo articolo di Pokemookie! Abbiamo atteso anni per dare questa notizia. Nessuno ci credeva (me compresa) che finalmente sarebbe arrivato questo giorno! Sono passati ben 22 anni e altrettante stagioni dall’inizio della serie animata Pokémon. Dopo tutto questo tempo, ben otto regioni e più di mille episodi, Ash ha finalmente raggiunto uno dei suoi sogni più grandi! Diciamo che il viaggio ad Alola ha portato grandi soddisfazioni perché finalmente ha ottenuto il titolo di Campione della Lega Pokémon!

Ci eravamo fermati nell’ultimo episodio alla finale. I Pokémon Leggendari dei due allenatori erano già K.O, ma ancora non era finita. La lotta tra i due finalisti si è svolta senza esclusione di colpi culminando in una lotta tra due Lycanroc: forma Crepuscolo per Ash e forma Notte per Iridio. Ma esattamente come il sorgere del sole annienta il buio della notte, anche il Crepuscolo ha illuminato il campo di battaglia. Ash ha vinto il titolo di Campione della Lega di Alola!

Tutto è iniziato con loro: Ash e Pikachu, due amici inseparabile (anche se all’inizio Pikachu odiava Ash!) che viaggiano insieme per diventare Maestro Pokémon! É iniziato Pallet Town (No, non la chiamerò mai Biancavilla), una piccola città della regione di Kanto. Tutto è iniziato da qui, ma da qui non ricomincerà (tu che hai capito questa semi-citazione, hai un’ottima cultura Pokémon!). Infatti Ash ha vinto la Lega e quindi il suo percorso si è concluso. Il titolo di Campione della Lega di Alola oramai è suo e questo potrebbe significare che la prossima stagione potrebbe portarci un nuovo protagonista. Per quanto non ami particolarmente il personaggi di Ash, questo significherebbe la fine di un era.

Cosa ne pensate di Ash, il nuovo Campione della Lega di Alola? E secondo voi quale sarà il futuro della serie animata Pokémon? Diteci la vostra con un commento oppure sui nostri social: FacebookInstagramTwitter, nel nostro canale Telegram e nel gruppo TelegramVi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.