Privacy Policy I Pokémon mai nati: i Lostmon pt. 2 - Pokémookie

I Pokémon mai nati: i Lostmon pt. 2

Come abbiamo già detto nella parte uno dell’articolo (che potete trovare qui), il lavoro di Helix Chamber sui Capsule Monster è davvero immenso. Lo scorso articolo abbiamo visto tre Lostmon che fanno riferimento a quello da loro identificato come primo periodo, oggi andiamo a vederne altri.

Dragon4

Dragon4

Appare per la prima volta nel 1990 nella lista dei Capsule Monster. Era inizialmente un placeholder, e infatti il mostriciattolo che analizziamo adesso non aveva un vero e proprio nome originale, ma un semplice “Dragon4“. Quel 4 potrebbe indicare due cose: o che è stato il quarto Capumon ad essere stato disegnato oppure che prima di lui erano presenti altri 3 draghi. Essendo che prima di lui nella lista dei Capsule Monster abbiamo due simil-Godzilla e un gorilla, mi viene da pensare che l’ipotesi più plausibile sia proprio la prima.

Parlando del suo design devo dire che mi ricorda un pochino Charizard. Le corna sulla testa, la forma delle ali, la coda e la posa mi fanno associare questo design all’ultima evoluzione dello starter di tipo Fuoco di prima generazione. Tal pensiero si è rafforzato vedendo quest’immagine tradotta dal team di Helix Chamber. Possiamo notare che la mossa speciale di Dragon4 è “Fire Breath” (Respiro di Fuoco), quindi questo Capumon era pensato con una mossa basata sul fuoco.

Un’altra cosa interessante che possiamo notare in questa immagine sono le statistiche di questo Lostmon: Attacco, Velocità, Intelligenza e Difesa. TP penso che possa derivare dalle parole “Technical Point”, e che sia una sorta di versione primordiale dell’idea dei PP attuali, anche se data la loro presenza sotto alla mossa, dove probabilmente rappresentano il costo di utilizzo, potrebbero essere stati concepiti con la stessa funzione degli MP (Magical Point) presenti in una notevole quantità di giochi di ruolo, cioè la quantità di punti utilizzabili per utilizzare la mossa speciale. Da ciò. si può dedurre che i Capumon erano progettati per avere una singola mossa speciale invece delle quattro selezionabili nei futuri giochi.
Sotto possiamo notare il valore oro (gold) di Dragon4. Questo perché inizialmente i Capumon avrebbero dovuto essere ottenibili acquistandoli nei negozi, tramite palline presenti nei distributori automatici o direttamente dal venditore, e quindi di conseguenza potevano essere rivenduti a loro volta.

Omega

Omega

Siamo finalmente arrivati ad uno dei Capumon più famosi in assoluto. Omega è stato rivelato al pubblico nel maggio del 2018 come sprite in un insieme di disegni di Tajiri, anche se coperto da una X. Occupava il posto numero 21 nella lista degli ID, quello che poi è stato assegnato a Mew. Questo rende poco chiaro il momento in cui Omega è stato cancellato dal progetto, mettendo in dubbio se è stato cancellato nel 1993 o è arrivato ad essere tra i 190 Pokémon di prima generazione. Il suo design mi ricorda un pochino Bowser di Super Mario, gioco uscito nel 1985. Essendo Tajiri un grandissimo videogiocatore, non trovo strano trovare riferimenti a personaggi già esistenti all’epoca. Ma probabilmente i creatori del gioco hanno pensato che questi riferimenti fossero troppo palesi (come con Gorillaimo), e questo probabilmente ha decretato la cancellazione di questo Capumon.

“Wyvern” Monster

Appare per la prima volta sulla copertina di Capsule Monster mentre lotta con una versione beta di Gengar. Avendo visto questa lotta anche nell’intro dei primi giochi, si è pensato potesse essere una prima forma di Nidorino. Questa ipotesi però è da scartare per tre ragioni. I design della linea evolutiva di Nidoran♂ e Nidoran♀ erano già presenti in Capsule Monster. La seconda è che il design sembra essere più simile ad un Omega o un Gyaoon (che abbiamo visto nella prima parte). La terza motivazione la si trova nel nome del Lostmon. Wyvern infatti è il termine inglese per “Viverna”. La viverna è una creatura leggendaria rappresentata come un rettile alato simile ai draghi della tradizione Europea. Non possiede zampe anteriori, e la parte posteriore del suo corpo è simile ad un serpente con la coda ad uncino. Questa descrizione ben si sposa con il design e con il nome di questo Lostmon che, a mio parere, avrebbe potuto essere interessante.

Cosa ne pensati di questi Lostmon? Ditecelo in un commento qui sotto o sulla chat uffiale di Telegram. Unitevi anche alla pagina Facebook, Instagram, Twitter e sula canale di Telegram per restare sempre aggiornati sulle nostre pubblicazioni. Vi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.