Privacy Policy I nuovi Pokémon nel trailer di Spada e Scudo! Siete sicuri siano solo due? Pokémookie

I nuovi Pokémon nel trailer di Spada e Scudo! Siete sicuri siano solo due?

Benvenuti amici di Pokemookie! Nella notte tra il 4 e il 5 settembre durante un Nintendo Direct è uscito un nuovo trailer di Pokémon Spada e Scudo. In questo trailer sono stati annunciati due nuovi Pokémon molto particolari. Vediamoli insieme!

Ma quella è una teiera!?

Comiciamo con Polteageist, il Pokémon Tè, ovvero una piccola teiera di tipo Spettro all’interno della quale è contenuto questo piccolo fantasma il cui corpo è interamente fatto di tè. Si avete capito bene: il suo corpo è un liquido anche commestibile per l’uomo. Infatti Polteageist, che ha il nome nato appunto dal gioco di parole in inglese tra Tea e Poltergeist, può far assaggiare il proprio tè solo agli Allenatori di cui di fida molto, ma occhio a non esagerare o potreste venirvi il mal di pancia!

I Poltegeist vivono principalmente in ristoranti e alberghi mimetizzandosi tra le stoviglie e i ristoratori di Galar hanno il terrore di subire prima o poi un’invasione di Polteageist perché si possono riprodurre versando semplicemente il proprio tè in un altra teiera vuota. Quasi sicuramente questo Pokémon è lo stadio base di una linea evoluiva che, per noi, può avere anche tre stadi similmente a quella di Litwitck, Lampent e Chandelure insomma. Competitivamente quindi il giudizio è rimandato a quando si saprà qualcos’altro sulle sue evoluzioni.

Un cormonano ingordo

Tra tutti i Pokémon rivelati nei vari trailer di Pokémon Spada e Scudo questo è di sicuro il più strano. Siamo davanti a Cramorant, un cormorano Volante/Acqua che (letteralmente) prende a pesci in faccia i propri avversari. Cramorant, infatti, ha due caratteristiche: una fame insaziabile e una scarsa memoria. Come riporta il sito ufficiale, il Pokémon Inghiottone mangia tutto ciò che ha a portata di becco, anche cose di cui non potrebbe nutrirsi per poi risputarle subito. Nonostante la sua scarsa memoria, però, Cramorant non dimentica mai il legame col suo Allenatore ed è quindi molto fedele a chi decide di allenarlo.

La sua peculiarità e stranezza però è la sua Abilità Inghiottimissile. Quando Cramorant usa una mossa come Sub o Surf torna con qualcosa da mangiare nel becco, se però subisce danni mentre è in questa condizione, allora sputerà la propria preda all’avversario danneggiandolo. Competitivamente Cramorant è abbastanza inutile, anche perché le mosse che gli attivano l’abilità non sono praticamente mai usate. C’è però un ultima cosa da dire su di lui o meglio sulla preda che ha in bocca quando usa la sua abilità. E se ci avessero rivelato un altro Pokémon di Galar?

Sappiamo che nel mondo Pokémon non esistono fino ad ora mostriciattoli che non siano Pokémon o Ultracreature quindi non è probabile che quel piccolo pesce possa essere un nuovo Pokémon rivelato non ufficialmente.

Tutti i gusti più uno

Ci hanno riveltato anche un’altra informazione. Alcremie infatti avrà più di una forma! Infatti il suo aspetto varia in base al “gusto” della sua panna. Quello che abbiamo visto finora è l’Alcremie alla fragola mala forma che ci è stato fatto vedere nel trailer dovrebbe essere quella alla menta e come potete vedere cambiano anche le decorazioni sul suo corpo. Quanti e quali versioni ci saranno di questo Pokémon? E voi quale aspettate di più?

Che ne pensate? Vi piacciono questi nuovi Pokémon rivelati nel trailer di ieri di Spada e Scudo? Diteci la vostra con un commento qui sotto oppure fatecelo sapere con un commento sui nostri social FacebookInstagramTwitter e nel canale TelegramVi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.