Privacy Policy Grandi ritorni su Pokémon Go: Cresselia, Kyogre e Groudon - Pokémookie

Grandi ritorni su Pokémon Go: Cresselia, Kyogre e Groudon

Le novità con i Raid su Pokémon Go non finiscono mai. Cosa ha in mente Mamma Niantic? Quello che possiamo dire è che ci saranno dei ritorni davvero particolari, anche se forse non sono quelli che molti giocatori vorrebbero. Comunque dopo questa Raid Week e il Lapras Day nella giornata di sabato 25 Maggio, avremo ulteriori novità a partire dalla prossima settimana.

Cresselia

Il ritorno del Pokémon Falcato è giunto. Cresselia non è molto forte in PvP su Pokémon Go, ma i veri collezionisti non vorranno comunque farselo scappare poiché verrà rilasciata la sua versione shiny. Si troverà nei Raid dal 27 Maggio alle 22.00 fino al 18 Giugno 2019 alle 22.00. Avrete quindi 4 settimane per riuscire a trovare la forma cromatica.

Kyogre

Dai misteri del tipo Psico, a quelli delle profondità marine. Sto parlando del Pokémon Oceano Kyogre. Anche questa grossa balena farà ritorno nei nostri Raid subito dopo Cresselia. Infatti arriverà il 18 Giugno dopo le 22.00 e rimarrà con noi fino al 27 Giugno alle 22.00. I giocatori che non sono stati abbastanza fortunati da trovare la sua forma cromatica, potranno tentare un’altra volta la fortuna perchè sarà disponibile anche shiny.

Groudon

Che dire, non c’è Kyogre senza Groudon. Il Pokémon continente farà anche lui ritorno nei Raid…. di nuovo. Lo abbiamo già visto di recente per l’Earth Day, ma Mamma Niantic ha comunque deciso che sarà nuovamente presente nei nostri Raid dal 27 Giugno alle 22.00 fino al 10 Luglio alle 22.00. Inoltre, esattamente come per i leggendari precedentemente citati, anche per Groudon sarà possibile trovare l sua forma cromatica.

Che dire di questi Leggendari? Forse non sono esattamente i ritorni che i giocatori di Pokémon Go avrebbero voluto e personalmente non ne sono proprio entusiasta. Sinceramente avrei preferito un ritorno diverso come Rayquaza o Mewtwo, magari entrambe in forma cromatica. Voi cosa ne pensate? Ditecelo in un commento qui sotto! Ricordatevi che noi siamo anche su Facebook, Instagram, Twitter e su Telegram. Vi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.