Privacy Policy Gcc Pokémon: l'Oceania International Championship! - Pokémookie

Gcc Pokémon: l’Oceania International Championship!

Bentornati amici di Pokémookie! Vi diamo il benvenuto nella terra dei canguri allenatori! Nei giorni scorsi, più precisamente dal 20 al 22 Febbraio, si è tenuto il secondo torneo internazionale della stagione 2019-2020. Durante l’evento si sono sfidati giocatori da tutto il mondo tra cui anche alcuni provenienti dal nostro stivale. Parliamo del GCC Pokémon all’Oceania International Championship!

La più grande peculiarità di questo torneo è probabilmente il fatto che, prima di esso, le carte dell’espansione Spada e Scudo non erano ammesse nei tornei. Di conseguenza i giocatori, nonostante avessero testato i propri mazzi nei giorni precedenti, hanno dovuto affacciarsi ad un metagame non definito. Ciò ha sottolineato la possibilità che un mazzo sconosciuto ai più potesse rivelarsi la sorpresa dell’evento.

In gioco avevamo anche due giocatori italiani, ma la loro corsa termina sfortunatamente presto. Infatti entrambi non riescono a qualificarsi per il secondo giorno di competizione. La loro gara, tuttavia, gli ha permesso di portarsi a casa un record di 5 vittorie, 2 sconfitte e 2 pareggi. Ciò significa che i due ragazzi si sono portati a casa 100 punti a testa validi per la partecipazione al mondiale.

I mazzi che si sono fatti valere, raggiungendo l’ambita top 8 sono:
– Zacian V/ Arceus, Dialga e Palkia Alleati x3
– Mew e Mewtwo Alleati (Motore Saldatrice) x2
– Obstagoon x1
– Firebox x1
– Cinccino mill x1

Alla fine si è aggiudicato la vittoria Nico Alabas con il mazzo di Mew e Mewtwo Alleati sconfiggendo Zach Lesage e il suo Firebox.
Il mazzo Mew3 (nome più comune del mazzo vincitore) dopo aver vinto molti tornei in precedenza, è stato considerato da molti una scelta inferiore rispetto alla sua nuova versione. Si pensava infatti che Malamar come motore fosse migliore della Saldatrice. I fatti però vanno a ribadire la forza di questo mazzo, che dopo aver vinto il mondiale 2019 nelle mani di Henry Brand, va a prendersi anche questo internazionale.

Uscendo dall’ambito GCC, i nostri colori sono stati portati molto più in alto, ed è quindi obbligatorio nominare Marco Silva, che nella controparte del Videogioco ha portato a casa la vittoria finale di questo internazionale!

Voi cosa ne pensate dell’Oceania International Championship e delle partite del GCC Pokémon tenute? Diteci la vostra con un commento e ricordate di seguirci su FacebookInstagramTwitter sul canale Telegram per ricevere aggiornamenti e su un secondo gruppo Telegram per parlare in amicizia, da poco tempo siamo sbarcati anche su You Tube. Vi aspettiamo!