Privacy Policy Equinozio di primavera su Pokémon Go: nuove mosse e scambio di regionali - Pokémookie

Equinozio di primavera su Pokémon Go: nuove mosse e scambio di regionali

Per festeggiare l’arrivo della primavera mamma Niantic ha indetto l’evento dell’equinozio di primavera 2019. Questa informazione ci era già arrivata tempo fa con un leak di Charles che aveva trovato nel traffico dati le missioni dedicate (qui il nostro articolo). Già abbiamo pubblicato un articolo su questo evento, ma oggi ne forniremo una versione più precisa e con qualche informazione in più.

L’evento

Niantic ha annunciato ufficialmente che l’evento inizierà il 19 Marzo alle ore 21.00 e terminerà il 26 Marzo alle ore 21.00 e avrà i seguenti bonus:

Gli starter di tipo Erba
  • Spawn aumentato dei Pokemon di tipo Erba
  • Missioni di ricerca dedicate ai Pokemon di tipo Erba
  • Nuovi Raid Boss con protagonisti Pokemon Erba

Fin qui, già vi avevamo informato nello scorso articolo, ma qui arrivano le novità.

Le novità

Solrock e Lunatone

I Pokémon regionali Solrock e Lunatone si scambieranno e tale modifica rimarrà anche a fine evento. Questo significa che in europa, dopo il 19 Marzo non potremmo più trovare Solrock, ma solo Lunatone

Altra informazione è appunto quello delle nuove mosse disponibili per alcuni Pokemon.

  • Acidobomba per Arbok, Victreebel, Tentacruel, Muk, Muk forma Alola, Quagsire, Qwilfish, Octillery, Swalot
  • Vorticerba per Victreebel, Tropius e Shiftry
Linea evolutiva di Treecko Shiny

Ricordiamo inoltre che questo evento si sovrapporà al Community Day di Treecko che avrà luogo il 23 Marzo dalle 15.00 alle 18.00 (qui il nostro articolo con i dettagli del Community Day).

Cosa ne pensate di questo evento? Fatecelo sapere in un commento qui sotto o sulla chat di Telegram. Unitevi anche alla pagina di Facebook, ad Instagram, Twitter e al canale di Telegram per rimanere sempre aggiornati sulle nostre pubblicazioni. Rimanete sintonizzati perchè presto potrebbe esserci una sorpresa! Vi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.