Privacy Policy Eevee ed Eeveelutions Everywhere - Pokémookie

Eevee ed Eeveelutions Everywhere

Oltre ai videogiochi, le carte, la serie animata, i film e i giochi per smartphone, gran parte del merchandising di Pokémon si basa sui gadget. Vestiti, figure, pupazzi, cover, portachiavi, soprammobili e chi più ne ha più ne metta. Ogni cosa a cui potete pensare sicuramente la potrete trovare firmata Pokémon. Si possono trovare perfino i fazzoletti dedicati ai mostriciattoli tascabili!
Ma a parte sciocchezze e cose che ti fanno pensare “ma siamo seri?”, alcuni gadget del brand Pokémon sono davvero utili e adorabili. Andiamo a vedere due in particolare che hanno attirato la mia attenzione.

Cover per il/la Nintendo Switch

Come non volere un porta-Switch abbinato alla vostra versione di LGPE? C’è da dire che oltre essere un accessorio utile per tenere protetta dagli urti la vostra console, è anche davvero adorabile. Le due mascotte del brand Pokémon protagoniste dei giochi Let’s Go, oltre essere dentro al vostro gioco, ora potranno essere anche sulla vostra cover!

Gli Action Figure di Eevee e delle Eeveelutions

E che dire di questo modellino? Appena l’ho visto,l’ho subito adorato.
La G.E.M. EX Eeveelution è finalmente disponibile come pre-order in Giappone dal 4 al 17 Aprile, e sarà rilasciata ufficialmente ad Agosto. Il prezzo è di 11.000 Yen (Circa 90 Euro).

Voi cosa ne pensate? La vorreste nella vostra collezione? Ditecelo in un commento qui sotto! Unitevi anche alla pagina Facebook, Instagram, Twitter e sul canale Telegram per rimanere sempre aggiornati sulle nostre pubblicazioni. Vi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.