Privacy Policy DLC Pokémon Spada e Scudo L'Isola Solitaria dell'Armatura: l'Emblemamuleto - Pokémookie

DLC Pokémon Spada e Scudo L’Isola Solitaria dell’Armatura: l’Emblemamuleto

Bentornati AllenaPokémon in un nuovo articolo di Pokémookie! Tra tutti gli oggetti inseriti dal primo Pass di espansione per Spada e Scudo, uno risulta parecchio curioso. Si tratta dell’Emblemamuleto, uno strumento base ottenibile nel DLC Pokémon l’Isola Solitaria dell’Armatura. Andiamo a chiarire meglio di cosa si tratta.

Partiamo dall’ottenimento di questo oggetto. Per ottenere questo particolare oggetto occorrerà aver prima completato al 100% il Pokédex dell’Isola dell’Armatura. Una volta fatto questo vi basterà andare alla stazione dell’isola e parlare con la ricercatrice li presente. Quando vedrà che avrete catturato tutti i Pokémon vi consegnerà l’Emblemamuleto.

Passiamo ora alle funzioni di questo strumento. L’Emblemamuleto aumenterà la probabilità che un Pokémon abbia un Emblema. Questi sono stati aggiunti in Pokémon Spada e Scudo e sono piuttosto rari. Si tratta di un contrassegno visibile nella sezione fiocchi del vostro Pokémon e al momento dell’entrata in campo dello stesso come potete vedere dalle immagini seguenti.

A questo punto immaginerete che esistono molti emblemi diversi. Infatti è così: esistono diversi tipi di emblemi e ognuno di loro conferisce al Pokémon che lo possiede un appellativo che lo contraddistingue.

Torniamo ora al nostro Emblemamuleto. In pratica questo strumento aumenta la possibilità che i Pokémon catturati posseggano uno di questi rari Eblemi.

Voi siete riusciti a trovare un Pokèmon con emblema in Pokémon Spada e Scudo o nel DLC anche senza l’Emblemamuleto? Avete già ottenuto questo nuovo strumento? Ditecelo con un commento! Inoltre Pokémookie non vi lascia soli e potete trovarci anche su FacebookInstagramTwitter sul canale Telegram per ricevere aggiornamenti e su un secondo gruppo Telegram per parlare in amicizia, da poco tempo siamo sbarcati anche su You Tube. 

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.