Privacy Policy Cosa dovremo aspettarci da Pokémon Masters? - Pokémookie

Cosa dovremo aspettarci da Pokémon Masters?

Nella giornata di oggi al centro dell’attenzione dei fan Pokémon c’è senz’altro la conferenza tenutasi il 29 Maggio (trovate qui il nostro articolo). Tsunekasu Ishihara, presidente della Pokémon Company, ha annunciato diversi progetti per il futuro del brand. tra le grandi novità annunciate c’è quella di Pokémon Master, un nuovo gioco per smartphone. Vi alleghiamo qui lo spezzone della live in cui si presenta l’app.

Pokémon Master nasce da un’idea di Ken Sugimori ed è una collaborazione con la compagnia DeNA, un fornitore di portali mobili e siti con sede in Giappone. Sugimori presenta questo progetto come una possibilità di affrontare i nostri allenatori preferiti e i loro Pokémon (giuro che se mi trovo davanti Chiara e quel suo accidenti di Miltank mi metto ad urlare).

Gli NPG

Il teaser inizia con Blu e il suo Pidgeot che ci saluta, per poi passare ad una scena di un avatar con il suo Pikachu. Successivamente vediamo la superquattro Camilla con sullo sfondo l’avatar di Rina (Rosa), il personaggio giocante femminile di Pokémon Bianco 2 e Nero 2. Subito dopo incontriamo Misty con il suo Starmie. Più avanti possiamo vedere anche Brock e sulla locandina ufficiale (che potete vedere in alto) possiamo notare tanti altri personaggi a noi noti come Rocco.

Le lotte

Dopo questa scena ci troviamo in una lotta 3 contro 3. In squadra con noi possiamo notare la sopracitata Misty e Brock, mentre combattiamo contro Rina e altri due allenatori. La visuale di gioco è diversa da quella che vediamo nei giochi su cartuccia, infatti vediamo la telecamera posizionata tra il nostro avatar e i nostri Pokémon diretto verso l’avversario.

Dopo questo spezzone di incontro, ci troviamo in quello che pare essere una lotta in singolo contro Brock ed il suo Onix, che pare fare una mossa Z. Quindi possiamo supporre che in questo gioco ci saranno personaggi provenienti da diverse generazioni, saranno presenti diverse modalità di lotta e saranno presenti tutte le generazioni. Infatti non vediamo solo Pokémon di prima generazione, ma in campo notiamo anche uno Snivy.

Considerazioni

Piccola chicca che il teaser ci lascia è il fatto che durante le conversazioni con gli NPG, essi abbiano frasi pre-impostate di dialogo che dicono in base al contesto. Purtroppo, come in molti giochi per cellulari, temo che queste frasi non saranno tradotte in lingua italiana.

Il teaser in sé è molto impostato su dialoghi con personaggi noti del mondo Pokémon e incontri. Non credo che in questo gioco verrà particolarmente sviluppato l’aspetto di ricerca e cattura del mostriciattolo, ma solo dell’incontro. Infatti anche il tweet ufficiale di TPC è particolarmente incentrato sull’aspetto delle lotte. Recita che il gioco “ti permetterà di combattere affiancato dai tuoi allenatori Pokémon preferiti delle principali serie di giochi”.

Cosa ne pensate di questo nuovo gioco? Pokémon Master riuscirà a catturare l’attenzione dei giocatori Pokémon? Diteci la vostra con un commento! E ricordatevi che noi siamo anche su Facebook, Instagram, Twitter e su Telegram. Vi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.