Privacy Policy Come riscattare il famoso Pikachu di KIBO su Pokémon Spada e Scudo! - Pokémookie

Come riscattare il famoso Pikachu di KIBO su Pokémon Spada e Scudo!

Bentornati AllenaPokémon in un nuovo articolo di Pokémookie! Dopo che Pokémon ha invaso la stazione spaziale internazionale con una live proprio dallo spazio, ecco una piccola novità! Infatti durante questa live è apparso il “Pikachu di KIBO” che ora sarà disponibile sui titoli di Pokémon Spada e Scudo tramite una distribuzione!

La live si è tenuta nell’ultima notte del 2020, il 31 Dicembre alle ore 23:45. L’intento era quello di festeggiare il Capodanno dalla stazione spaziale e The Pokémon Company aveva annunciato che anche i famosi mostriciattoli tascabili sarebbero stati presenti. Infatti l’evento aveva la seguente locandina:

Come potete notare anche in questo caso Pikachu era protagonista, quindi possiamo immaginare che questa distribuzione fosse programmata.

La notizia ci arriva dall’account Twitter ufficiale di Pokémon Giappone. Ci viene detto che avremo tempo fino alle 23:59 del 15 Gennaio per poter ottenere questo Pokémon. Avrete quindi solo una settimana per poter ottenere questo unico mostriciattolo legato a questo evento spaziale.

La modalità è sempre la solita ed è molto semplice. Una volta attivata il vostro gioco vi basterà andare alla voce “Dono Segreto”, poi selezionare “Ricevi da Internet”. Con questi pochi e semplici passaggi potrete ottenere il Pikachu di Kibo.

Dall’immagine postata su Twitter possiamo vedere che il Pokémon è al livello 21, ma non abbiamo informazioni riguardo Natura, IV e mosse. Sicuramente non sarà un esemplare da competitivo, ma un mostriciattolo da mera collezione, quindi comunque interessante da possedere.

Cosa ne penstae di questa distribuzione del Pikachu di KIBO su Pokémon Spada e Scudo? Lo avete già ottenuto? In questo caso come erano le IV, la natura e le mosse del vostro Pokémon? Fatecelo sapere con un commento o sulla nostra chat di Telegram! Vi ricordiamo inoltre che Pokémookie è anche su FacebookInstagramTwitter sul canale Telegram per ricevere aggiornamenti e su un secondo gruppo Telegram per parlare in amicizia. Ci trovate anche su anche su You Tube.

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.