Privacy Policy

Ci sono “minacce nell’oscurita” su Pokémon Go? I rapporti del Professor Willow

Benvenuti AllenaPokémone e bentornati su Pokémookie! Tempo fa vi avevamo parlato della versione 0.157.0 di Pokémon Go che ha aggiunto diversi personaggi al Team Go Rocket. Poco dopo Chrales ha diffuso delle informazioni riguardanti una futura Missione Speciale “Incombere nell’Ombra” che aveva come protagonisti proprio questo team malvagio. Nella giornata del 22 Ottobre sembra che il Professor Willow abbia scoperto qualcosa di più rilasciando dei rapporti su queste “minacce nell’oscurità” in Pokémon Go!

Il leaker Chrales ha rilasciato diverse immagini dove abbiamo potuto leggere i vari step della missione speciale dedicata al Team Go Rocket. In queste frasi si faceva riferimento ad un componente misterioso lasciati dal team malvagio durante una fuga. Dopo varie ricerche il Professor Willow ci lascia un rapporto in cui ce li descrive.

Esternamente questi oggetti sembrano fatti di una lega metallica e sono freddi al tatto. Gli schermi di vetro irradiano un colore viola chiaro. Ho toccato lo schermo di uno degli oggetti per vedere se avrebbe reagito, ma non è successo nulla.

Ho avuto la sensazione che le Reclute del Team Go Rocket stessero usando un congegno per rilevare i PokéStop e raccogliere le risorse. Sulla base di ciò che so finora, questi componenti misteriosi che ho trovato sembrano essere in grado di servire a tale scopo. Tuttavia, considerando quanto è avanzata questa tecnologia, deve esserci un altro utilizzo

Rapporto del Professor Willow sui componenti misteriosi

A quanto pare le ricerche non sono ancora terminare e il Professor Willow ci informa che ci terrà al corrente dei risultati con futuri rapporti su queste “minacce nell’oscurità” su Pokémon Go. Cosa ne pensate di questa situazione? Cosa scoprirà il Professore? Diteci la vostra con un commento! Ricordate che potete trovarci anche su FacebookInstagramTwitter e nel canale Telegram. Inoltre Pokémookie è da poco attivo anche sul canale YouTube! Vi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.