Privacy Policy

Campionato pokemon 2019

Appassionati del competitivo Pokemon a rapporto! Sapevamo già dallo scorso anno che il campionato pokemon 2019 si sarebbe concluso con la finale a Washington D.C.. Ancora però non sapevamo i dettagli. Bene, eccoli arrivati: si terrà dal 16 al 18 Agosto. Dove? Al Walter E. Washington Convention Center!


Walter E. Washington Convention Center

Gara per i CP

In queste date e in questa sede si disputeranno le sfide del GCC, del VGC e infine di Pokkèn Tournament DX. Le gare per ottenere i CP (Championship Point) sono già iniziate e stiamo attendendo con ansia i campionati europei del mese prossimo. La corsa per i nostri Master del VGC all’ottenimento dei 350 CP e dei 300 per i master del GCC è accesissima. Noi pokè-spettatori stiamo attendendo quel fatidico 26 aprile all’Holtel Estrel di Berlino per il campionato Europeo in cui potremo vedere anche famosi nomi italiani partecipare alla corsa per l’ottenimento dei punti.

Dopo questa data l’ultima tappa prima della finale sarà a Giugno negli Stati Uniti.

Regolamento

Quest’anno è in vigore il “VGC 19 – Ultra Series” che permetterà l’utilizzo delle megapietre, della sfera rossa, della sfera blu e di tutti i cristalli Z, inoltre sarà consentita la mossa Ascesa del drago di Rayquaza, ma non i Pokemon misteriosi.

Aspetteremo tutti insieme con grande ansia! Nel frattempo vi ricordiamo di iscrivervi alla nostra pagina di Facebook, di seguirci su Instagram, di unirvi alla nostra chat di Telegram e nel nostro canale Telegram per partecipare ai nostri contest, ai nostri tornei e alle nostre sfide su US e UL.

Vi aspettiamo!

MadHatter

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.