Privacy Policy

Arrivano il Team Go Rocket e i Pokémon Ombra su Pokémon Go

Il 22 Luglio 2019 è stata una giornata piena di novità per Pokémon Go. Alle 13.00 è stato rilasciato in game il famoso Pikachu con il cappello di paglia ispirato a Rufy di One Piece. Questo evento era stato annunciato qualche giorno fa da Niantic (trovate qui tutte le informazioni), ma le novità non sono finite. Sappiamo bene come la 0.149.0 ha portato con sé le grandi novità: arrivano il Team Go Rocket e i Pokémon Ombra e della Purificazione (qui tutti i dettagli) su Pokémon Go! La cosa è diventata ora ufficiale anche in game. Per i giocatori dal livello 8 in su è possibile accedere a questa nuova aggiunta. Vediamo insieme tutto quello che sappiamo fino ad ora.

I Pokèstop

Per incontrare le Reclute Rocket occorre girare un Pokèstop da loro invaso. Questi Pokèstop, da lontano, appaio sulla mappa sbiaditi e con l’indicatore quadrato soprastante in movimento. Avvicinandosi risulterà di colore nero e con una “R” rossa sopra, apparirà inoltre una Recluta Rocket sulla mappa.

Quando un Pokèstop invaso viene girato, il giocatore può scegliere se accettare o meno la sfida della Recluta, tuttavia la lotta può partire anche toccando la Recluta che apparirà nelle vicinanze. Notizie provenienti dai giocatori ci informano che, l’invasione del Pokèstop dura circa 20 minuti.

La lotta con il Team Go Rocket

La sfida si svolge come una normale PvP. La Recluta avrà una squadra monotipo composta da 3 Pokémon Ombra. In caso di sconfitta non ci saranno ripercussioni in game, ma solo una squadra da curare. La sfida, infatti, non è considerata amichevole, ergo i vostri Pokémon necessiteranno di cure. Si riceveranno comunque dei PE e sarà comunque possibile chiedere una rivincita alla Recluta oppure tornare alla mappa.

In caso di vittoria, invece, si ottengono PE, Polvere di Stelle e la possibilità di catturare il Pokémon Ombra.

La cattura dei Pokémon Ombra

La modalità di cattura del Pokémon Ombra è molto simile a quella dei Raid Boss: al termine della sfida con la Recluta, vi verranno fornite un numero x di Premier Ball al termine delle quali il Pokémon scapperà. Il numero delle Ball dipende da diversi fattori come:

  • Vincita contro la Recluta;
  • Pokémon non feriti/esausti;
  • Eventuali bonus da Medaglie (Eroe e Purificatore).

Confermiamo che l’attacco Caricato di tutti i Pokémon Ombra è Frustrazione come avevamo già detto in questo articolo.

La Purificazione dei Pokémon Ombra

Una volta catturato il Pokémon Ombra assieme al tasto “Potenzia” ed “Evolvi” (tutti utilizzabili), sarà presente il tasto “Purifica”. Il processo di Purificazione avrà un costo in Polvere di Stelle e Caramelle in numero variabile in base al Pokémon. Tuttavia questo processo porterà ad un miglioramento delle statistiche e dei PL del mostriciattolo in questione. Si ridurrà anche la quantità di Polvere e Caramelle necessarie per potenziamenti, evoluzioni e apprendimento della terza mossa.

Una volta Purificato, il Pokémon scorderà la mossa Frustrazione e al suo posto imparerà Ritorno, mossa esclusiva dei Purificati.

Informazioni provenienti dai giocatori ci informano che sia i Pokémon Ombra che Purificati risultano scambiabili, ma, se non risultano registrati nel Pokédex, conteranno come scambio speciale. Inoltre pare siano disponibili le forme cromatiche di questi Pokémon a patto che sia stata già rilasciata nella forma normale.

Il box Pokémon

Una volta Purificato, il Pokémon sarà visibile nel box con un particolare simbolo azzurro in basso a sinistra.

Altra cosa che è possibile notare da questa immagine è che i due nuovi filtri “Ombra” e “Purificati” sono attivi e funzionanti.

Queste sono le informazioni ad ora disponibili su questa nuova meccanica presente in game. Cosa ne pensate? L’avete già sperimentata? Fateci sapere la vostra opinione e mostrateci le vostre catture sulla chat di Telegram! Seguiteci anche sui nostri social: FacebookInstagramTwitter, nel nostro canale Telegram e nel gruppo TelegramVi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.