Privacy Policy

Annunciata un Ora Leggendaria su Pokémon Go

L’ultimo mese di questa estate è stata ricca di eventi per Pokémon Go. Siamo partiti con il Go Fest di Yokohama che ci ha permesso di affrontare l’ultima Global Challenge della stagione. Abbiamo continuato superando questa sfida e ottenendo così tutti i bonus (che ricordiamo essere attualmente attivi) e il Suicune Day. L’ultima grande notizia ci comunica l’arrivo di una nuova Safari Zone in Canada. Nella mattinata del 14 Agosto, tuttavia, una nuova informazione ci arriva dalla parte opposta del mondo e dall’app stessa. Viene, infatti, annunciata una nuova Ora Leggendaria su Pokémon Go!

L’esperimento iniziato a Marzo sulla famosa app di Mamma Niantic continua ad essere proposta al pubblico. Come sempre avremo un ora di tempo dalle 18.00 alle 19.00 (ora locale) per riuscire a fare più Raid possibili. Durante questo Happy Hour tutte le palestre si riempiranno, infatti, di Raid da 5 stelle e avranno come protagonista Rayquaza. Pregate la dea bendata di riuscire ad ottenere la forma cromatica del Pokémon Stratosfera rilasciato questo mese. Vi auguriamo che questa Ora sia per voi davvero Leggendaria per poter catturare questo Pokémon davvero ambito!

Ricordate che per questo evento le uova dei Raid schiuderanno in 10 minuti e rimarranno affrontabili per l’intera ora. Fanno eccezione le palestre in cui sono in corso Raid Ex o ne sono già partiti altri prima dell’orario definito.

Quindi a me non resta che augurarvi buona caccia e buona fortuna, mie cari AllenaPokémon! Preparatevi per questa Ora Leggendaria su Pokémon Go per cercare di catturare il miglior Rayquaza! Ricordate che noi siamo anche su FacebookInstagram,Twitter e su Telegram! Vi aspettiamo!

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.