Privacy Policy Aggiornamento Pokemon Go per Android e iOS - Pokémookie

Aggiornamento Pokemon Go per Android e iOS

Ieri mattina la Niantic ha rilasciato un nuovo aggiornamento numerato 0.137.1 per Android, dove ci ha fornito un sacco di novità. Stamattina è finalmente arrivato anche quello per iOS alla versione 1.105.1.
Andiamo a vederle insieme dividendole in categorie.

Le aggiunte

Nel database ora troviamo:

Avatar base di gioco su Pokemon Go
  • Nuove pose per l’avatar dell’allenatore.
  • Nuova grafica per l’acquisto delle Pokèmonete.
  • Nuove parole chiave per la ricerca nel box Pokemon: SCHIUSO, BABY e EVOLVERE CON STRUMENTO (Da notare che al momento funzionano solo le diciture inglesi Hatched, Baby e With-item anche nelle versioni italiane del gioco).

Aggiornamenti generali

  • Mosse e versi dei Pokemon.
  • Suoni per i Buff/Nerf delle statistiche in PvP.
  • Visualizzazione delle varie forme dei Pokemon nel Pokedex.

Rimozioni

L’unica rimozione attuata in questo aggiornamento è la possibilità di usare MT su Smeargle e sbloccargli la seconda mossa caricata.

Forme Pokemon

Arriviamo ora alla parte succulenta delle novità. Nel traffico dati sono state aggiunte:

Forme di Deoxys
Forme di Arceus

  • 12 nuove forme di Spinda, che sommate alle 8 già presenti arrivano ad un totale di 20 (Notare bene la forma cuore di San Valentino corrisponde alla n.09)
  • Nuove icone per le diverse forme di Rotom
  • Forme di Arceus
  • Forme di Deoxys

Problemi

Come ogni cosa nuova, purtroppo inizialmente ha qualcosa che non va, e in questo aggiornamento si riscontrano in particolar modo due problemi:

  • I filtri non funzionano ancora perfettamente, a volte aggiungono o omettono nelle ricerche alcuni Pokemon.
  • Nel Pokédex risultano catturate tutte le forme di Deoxys anche se sono state rilasciate solo le prime due.

Bene ragazzi, questo lungo elenco di aggiornamenti termina qui! Vi ricordiamo di seguirci su Facebook, Instagram, Twitter e sul canale di Telegram per rimanere sempre aggiornati sulle nostre pubblicazioni. Unitevi anche alla chat Telegram per parlare con noi dei nostri amati mostriciattoli tascabili. Vi aspettiamo!

MadHatter

MadHatter

Ho conosciuto i Pokemon quando la mia sorellastra minore iniziò a giocare a Pokemon rosso durante un viaggio in auto, così iniziai a seguire il gioco presa dalla noia. La noia diventò un forte interesse e ricevetti così il mio imprinting. Ricordo che mi arrabbiai perecchio con mia sorella che, non sapendo ancora leggere, giocava premendo i tasti senza nessuna logica e insegnando al suo Clefable mosse a caso. Capendo l'interesse per il gioco la risposta arrivò poco dopo: il Game Boy e la prima cartuccia.. ma questo fu solo l'inizio.